Cessaniti: nasconde posta nel congelatore anziché consegnarla, denunciato postino

CESSANITI – Da almeno due mesi non riceveva la posta. Una cosa strana che ha indotto un cittadino a denunciare il fatto ai Carabinieri.
Quest’ultimi, insospettiti, hanno deciso di capire cosa stesse accedendo e nel corso delle indagini svolte in proposito hanno perquisito un casolare facendo la scoperta.
In pratica ben 1700 lettere mai consegnate ai legittimi destinatari, erano tutte stipate in un congelatore. Responsabile del “disservizio” il postino di una società privata di Cessaniti, nel vibonese.
Il portalettere aveva infatti nascosto la corrispondenza nell’elettrodomestico dichiarando falsamente, all’azienda, di averla consegnata.
I carabinieri della stazione locale lo hanno pertanto denunciato con l’accusa di “violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza”, mentre le lettere sono state tutte sequestrate.