Joppolo: rivolta in centro accoglienza, 6 denunce per sequestro di persona

JOPPOLO – Durante la notte tra il 26 ed il 27 dicembre i Carabinieri della Compagnia di Tropea sono intervenuti in massa presso il centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati in località Policari di Joppolo “Da Donna a Donna ONLUS”.

Sul posto, vi erano una ventina di ospiti del centro che avevano chiuso l’ingresso con dei mobili, per impedire l’uscita a due dipendenti e alla responsabile del centro. Gli extracomunitari chiedevano di ricevere, oltre al pocket money che spettava loro quel giorno, uno ulteriore a causa di mancate erogazioni nei mesi precedenti.

I militari, dopo una lunga mediazione, sono riusciti a sedare gli animi ed a permettere l’erogazione del pocket money, originalmente previsto, denunciando però per sequestro di persona, 6 minori africani.