Varapodio, 66enne pregiudicato ucciso a colpi di arma da fuoco

VARAPODIO – Un pastore, Bruno Muratore, di 66 anni, è stato ucciso con alcuni colpi di arma da fuoco in contrada “Salvatore” di Varapodio, nel reggino.
Il cadavere di Muratore é stato trovato dai carabinieri della Compagnia di Taurianova dopo una segnalazione fatta al 112 da un cittadino. Il pastore é stato ucciso mentre si trovava nel suo ovile, non si sa ancora se in un agguato o da qualcuno con cui aveva avuto un incontro.
La vittima era nota ai carabinieri per i suoi precedenti penali. Muratore, tra l’altro, era stato 18 anni in carcere per omicidio.
I carabinieri, riguardo il movente dell’omicidio, non escludono al momento alcuna ipotesi.