Circolava con la cocaina in auto: in manette l’ex Sindaco di Badolato

BADOLATO – È stato beccato in auto con della cocaina: è così che è finito in arresto l’ex sindaco di Badolato, Andrea Menniti, 75anni.
A fermarlo mentre, era a bordo della sua vettura, una Fiat Marea, sono stati i carabinieri della compagnia di Soverato che insospettiti dal nervosismo dell’uomo – e dopo aver appurato che girava anche senza assicurazione – l’hanno perquisito trovandogli nelle tasche del giubbotto 3,30 grammi di cocaina suddivisa in cinque dosi confezionate in bustine di plastica e racchiuse in un contenitore a forma di uovo.
L’uomo aveva anche 20 grammi di sostanza da taglio, in un recipiente simile, e contanti per 170 euro.
A questo punto i militari hanno deciso di fare un controllo anche a casa del 75enne dove in un mobile posto nel garage hanno recuperato un bilancino digitale, del materiale per il confezionamento, altri 8 grammi di sostanza da taglio, un coltello da cucina intriso di polvere bianca e, infine, un timbro tondo del “Comune di Badolato”, con il relativo logo, sulla cui provenienza sono tuttora in corso accertamenti.
Il materiale è stato sequestrato mentre droga, dopo un campionamento, sarà inviata al Lass, il Laboratorio delle Sostanze Stupefacenti di Vibo Valentia, per le analisi qualitative di rito.
Il Gip di turno presso il Tribunale di Catanzaro ha convalidato l’arresto senza disporre altre misure nei confronti dell’uomo.