Crotone, Inner Wheel e Michele Affidato insieme per i bambini dell’Unicef

CROTONE – Una serata speciale, dedicata a tutti quei bambini che hanno il diritto di dare vita ai propri sogni, coltivarli e magari realizzarli. Sogni di un’istruzione utile alla loro crescita, di un’assistenza sanitaria che li protegga, ma anche legati a quei giochi che tutti vogliono e devono fare. Di una famiglia, quella che la guerra o altre circostanze gli hanno negato e che adesso vorrebbero costruirsi. Il 3 dicembre a Crotone il maestro orafo Michele Affidato e la Inner Wheel terranno un Gran Gala di beneficienza con una raccolta fondi in favore di quei bambini a cui l’Unicef cerca di dare un futuro. Un evento fortemente voluto dalla Inner Wheel, la cui presidente del club crotonese è Maria Teresa Romeo Piscitelli, associazione molto attenta a temi sociali e che riguardano in particolar modo i bambini. Michele Affidato, testimonial in Calabria dell’Unicef, ha immediatamente sposato la causa, mettendosi in moto per creare un momento di solidarietà e condivisione. D’altronde circa un anno fa al maestro crotonese il Presidente Nazionale dell’Unicef Giacomo Guerrera, nel conferirgli la nomina, gli ha affidato l’incarico di “Divulgare un messaggio di speranza per i milioni di bambini e bambine che necessitano il nostro aiuto per garantire loro i diritti di base nei campi della salute, sopravvivenza, istruzione e protezione da ogni forma di sfruttamento. Il ruolo di testimonial rappresenta una scelta personale di solidarietà, una volontà di aiutare l’Unicef a migliorare ed incrementare la propria azione sostenendo e promuovendo attivamente le campagne e i progetti assegnati e le attività correlate ad essi”.
Alla serata, che si terrà presso il Convivio di Hera, a due passi dal Parco Archeologico di Capocolonna, parteciperanno molti artisti. A presentare saranno Antonella Marazziti e Francesco Latella. Si alterneranno sul palco Mario Nunziante, Chiara Ranieri, il duo comico Rino e Giulio, la Maria Taglioni Dance Project, Khatmandu Band Vocals “Luigi Caterisano”. Non mancheranno naturalmente i momenti di riflessione, con la presenza del Presidente Provinciale Unicef Donatella Fauci Intrieri, la segretaria Francesca Puccio e l’Avv. Cataldo Calabretta. Durante la serata saranno proiettati scatti inediti del fotoreporter Antonino D’Urso: fotografie di bambini immortalati nei vari sbarchi avvenuti a Crotone negli ultimi anni, storie di dolore e di speranza, la stessa che si cercherà di alimentare con la raccolta fondi del prossimo 3 dicembre.