Gimigliano: ieri addestramento del Nucleo Speleo Alpino Fluviale

GIMIGLIANO – Ieri il personale del nucleo speleo alpino fluviale del comando dei vigili del fuoco di Catanzaro, ha effettuato un addestramento nel comune di Gimigliano, effettuando delle manovre di recupero e risalita, di circa 80 metri, dalla cima della roccia “Pietra Iozzo” fino all’alveo del fiume Corace.

Il periodico addestramento dei soccorritori S.A.F. (speleo alpino fluviali) è essenziale per mantenere alti i livelli di sicurezza e il pronto intervento per il soccorso in ambienti impervi, urbani e suburbani, in cui i vigili del fuoco intervengono per la ricerca e il recupero di persone che si trovano in zone inaccessibili con mezzi ed attrezzature ordinarie.