Lamezia, l’Associazione “Quartiere Capizzaglie” denuncia perdita d’acqua in via Amendola e la presenza di buche pericolose

LAMEZIA TERME – “Da ben 3 settimane una grossa perdita d’acqua sta interessando la località di Capizzaglie a Lamezia Terme. Più esattamente il tratto interessato sarebbe la strada in via G. Amendola vicino la scuola media statale “Saverio Gatti”. L’Associazione “Quartiere Capizzaglie” e gli abitanti hanno da diversi giorni contattato le istituzioni competenti inviando una segnalazione all’uffici della polizia municipale ma ancora nessuna risposta è giunta. La perdita copiosa prosegue quindi nella sua incessante attività. Come è già stato fatto è vergognoso che dopo le tante segnalazioni per questa ingente perdita di acqua, nessuno abbia preso alcun provvedimento in merito. Il flusso continuo dell’acqua, affermano i componenti del sodalizio , ha sfondato l’asfalto rendendo pericolosa la circolazione di veicoli e pedoni; la quantità d’acqua che fuoriesce è incalcolabile, e in una città come la nostra, che in questi giorni sta soffrendo per la chiusura notturna del servizio idrico, è inconcepibile non considerare la riparazione di un guasto di queste proporzioni come una assoluta priorità. Stiamo parlando di centinaia di metri cubi d’acqua persi nel nulla”. “Si invitano le autorità di competenza ad intervenire celermente per risolvere questa problematica”- raccomandano i componenti dell’Associazione ”Quartiere Capizzaglie”.

Associazione “Quartiere Capizzaglie”