Maltempo, albero cade su tetto Certosa Serra San Bruno

SERRA SAN BRUNO – Un albero caduto per il vento e la pioggia delle ultime ore si è abbattuto ieri, danneggiandolo in modo non grave, sul tetto della Certosa di Serra San Bruno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco della cittadina del vibonese che hanno provveduto a ripristinare la sicurezza della copertura dell’eremo fondato nel 1091 da San Brunone di Colonia.
Il monastero certosino, meta ogni anno di fedeli e visitatori, sorge a 790 metri di altezza in località Torre. Già nel 2012 una forte nevicata provocò il crollo del tetto della Cappella.
L’eremo calabrese, che venne visitato nel 1984 dall’allora Pontefice Giovanni Paolo II e, nel 2011, da Papa Benedetto XVI, è divenuto famoso anche per il mistero legato alla presunta presenza del fisico Ettore Majorana, sparito nel 1938, e per il quale si ipotizzò il ritiro alla vita eremitica tra i certosini di Calabria.