‘Ndrangheta: preso a Milano braccio destro dei Flachi

MILANO – La Polizia ha arrestato a Milano Francesco Piccolo, pregiudicato di 57 anni ritenuto braccio destro della cosca calabrese dei Flachi e ricercato dall’inizio di giugno per scontare un residuo di pena di 4 anni e 2 mesi nell’ambito dell’indagine del Ros ‘Caposaldo’ del 2011. Piccolo, che ha precedenti per furto, danneggiamento e spaccio, deve rispondere di associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata all’estorsione, spaccio e detenzione di armi. L’operazione ‘Caposaldo’ portò all’arresto di 35 persone.
Piccolo ha trascorso un periodo in carcere e poi è tornato in libertà in attesa della condanna definitiva arrivata a giugno.
Gli agenti della Catturandi della sezione Anticrimine lo hanno individuato nell’appartamento in via Spadini dove viveva la sua compagna bulgara di 35 anni. Quando i poliziotti lo hanno fermato non ha opposto resistenza.