Reggio Calabria, il 2 dicembre seminario gratuito “Sex offender: tra amore e perversione”

Reggio Calabria – Il Centro clinico di Ricerca e Formazione dell’Istituto per lo Studio delle Psicoterapie con sede in Reggio Calabria in Corso Garibaldi n° 468 (Galleria Zaffino II piano), organizza un seminario gratuito intitolato “Sex offender: tra amore e perversione”.  Il seminario inizierà alle ore 16:30 e verrà condotto dal Professor Filippo Petruccelli, psicologo e psicoterapeuta, direttore dell’Istituto per lo studio delle Psicoterapie di Roma, scuola di specializzazione in Psicoterapie brevi ad approccio strategico,  docente associato di psicologia dello sviluppo e dell’educazione dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale.

I sex offender costituiscono una categoria eterogenea che può essere suddivisa in diverse tipologie in base alle caratteristiche ed alle motivazioni. Durante il seminario verrà descritta tale panoramica e saranno esplicitati i principali metodi di valutazione per l’implementazione di trattamenti specifici per gli autori di reati sessuali e per la prevenzione delle recidive. Verranno inoltre esplorate le perversioni sessuali e gli aspetti che li caratterizzano, per offrire al pubblico una visione più generale ed ampia possibile sulle argomentazioni in oggetto. Ciò secondo l’ottica dell’orientamento teorico delle psicoterapie brevi ad approccio strategico, che si propone di analizzare sia il punto di vista delle vittime dei reati sessuali, sia quello di chi li compie: persone che hanno un determinato desiderio verso oggetti sessuali di cui non possono fare a meno e che sono portatrici di particolari dinamiche intrapsichiche, interpersonali e relazionali.

Al termine del Seminario verrà rilasciato l’attestato di partecipazione. Il seminario è a titolo gratuito. Per info ed iscrizioni: info@istitutopsicoterapie.it e 3487249421.