Villa San Giovanni: rinvenuto ordigno bellico, domani le operazioni di disinnesco

VILLA SAN GIOVANNI – Domani, domenica 18 febbraio si svolgeranno le operazioni di disinnesco e di brillamento dell’ordigno bellico rinvenuto a Villa San Giovanni, in località Via Stazione Vecchia, con inizio alle 5 mentre lo sgombero dei circa 5.000 residenti nell’area compresa nella zona rossa avrà inizio alle ore 6 circa.
Evacuazione L’operazione di evacuazione comporterà il blocco delle attività ferroviarie e di traghettamento, con l’avvio di servizi sostitutivi su strada ed il trasferimento al porto di Reggio Calabria delle navi, in partenza e arrivo, da Villa.