Crotone: costituita la Consulta Marittima, si occuperà dello sviluppo del porto

CROTONE – È nata a Crotone la Consulta marittima. La giunta della Camera di commercio cittadina, lo scorso 21 dicembre, ha deliberato la nascita dell’organismo che si occuperà delle tematiche inerenti lo sviluppo del porto pitahorico.

“Da tempo la Camera di commercio di Crotone ha evidenziato le opportunità di sviluppo del porto di Crotone e della blue economy – è il commento del Presidente della Camera di commercio di Crotone Alfio Pugliese – Persistono, tuttavia, una serie di criticità inerenti al porto di Crotone, tra le quali l’approvazione del Piano regolatore e la destinazione delle somme stanziate dall’Autorità portuale di Gioia Tauro. Auspichiamo, con il coinvolgimento delle associazioni di categoria e degli operatori del settore, di poter contribuire fattivamente alle strategie di sviluppo di tale importante infrastruttura”.

“La Consulta sarà un importante strumento di partecipazione per chi quotidianamente opera nell’ambito della blue economy ed è, pertanto, latore delle esigenze inerenti tale importante settore economico – conclude Pugliese – Tali esigenze, unitamente alle competenze specifiche di tali operatori, devono essere valorizzate nell’ambito del processo di pianificazione strategica che vede coinvolte tematiche importanti quali le infrastrutture del nostro territorio”.