Lamezia, Mascaro: “Vicinanza ad Alessia Truzzolillo”

LAMEZIA TERME – “Esprimo piena vicinanza ad Alessia Truzzolillo, validissima giornalista del Corriere della Calabria, vittima di un vigliacco atto intimidatorio.
I proiettili recapitati alla giornalista tendono a ledere la libertà di pensiero e parola di cui la stampa è prima espressione.
Condanno con vibrante disprezzo chi ha cercato in maniera brutale di condizionare la professionalità di tanti giornalisti che, come Alessia, quotidianamente lavorano con impegno e passione a servizio dei cittadini, nel rispetto della verità e del senso civico.
La nostra città è un territorio complesso per la fitta trama della criminalità che la oscura, ma è anche e soprattutto patria natia di illuminati ed illuminanti giornalisti che, in seno alla propria vocazione, si spingono con dedizione alla ricerca della obiettività e veridicità dei fatti.
Rivolgo ad Alessia ed a tutta la redazione del Corriere della Calabria la mia solidarietà, ringraziando per il prezioso quotidiano lavoro reso ed invitando a superare con serenità questo grave episodio, affidandosi al prezioso lavoro della Magistratura e delle forze dell’ordine e lasciando che la libertà sia sempre musa ispiratrice del loro scrivere”.

Il Sindaco di Lamezia Terme
Paolo Mascaro