Lamezia, il “Coordinamento sanità 19 Marzo” chiama a raccolta i sindaci dell’hinterland per portare la sanità lametina alla competenza che gli spetta a livello regionale

LAMEZIA TERME – Ieri, 19 giugno, presso il Comune di Lamezia Terme i delegali del comitato per la difesa dell’ospedale Oscar Branca, Armando Cavaliere e Francesco Gigliotti hanno incontrato il Sindaco Paolo Mascaro per dare esecuzione al prossimo passo a tutela dell’Ospedale di Lamezia Terme: invitare ufficialmente tutti i Sindaci del comprensorio lametino a prendere visione della “piattaforma di rivendicazione” stilata dallo stesso coordinamento 19 marzo, condivisa già dalla direzione generale e sanitaria dell’A.S.P. di Catanzaro, all’interno della quale sono riportate richieste e proposte di ampliamento dei servizi ospedalieri e sanitari realizzabili nel breve-medio periodo. I Sindaci (o loro delegati ove i primi fossero impossibilitati) potranno sottoscrivere il documento (ed i relatori non hanno dubbi sulla condivisione dei rappresentanti cittadini), lunedì 3 luglio p.v. alle 15:30 presso la c.d. Sala Napolitano del Comune di Lamezia Terme alla presenza del coordinamento oltre che del Sindaco Mascaro (pronti a chiarire qualunque eventuale perplessità esposta), affinché lo stesso possa poi essere presentato alla struttura commissariale ed ai preposti Uffici regionali con lo stesso peso della manifestazione dalla quale è nato il coordinamento. Ovviamente la Casa comunale sarà aperta a chiunque volesse partecipare a questo incontro.