Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

17 anni di dati rivelano cambiamenti sorprendenti nella temperatura di Nettuno

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 apr 2022 – 09:15

Science Book, 11 aprile (EFE). Un team internazionale di astronomi ha utilizzato telescopi terrestri per misurare le temperature dell’atmosfera di Nettuno per un periodo di 17 anni e ha riscontrato un improvviso calo delle temperature globali sul pianeta, seguito da un riscaldamento nell’Antartide.

“Questo cambiamento è stato inaspettato”, afferma Michael Roman dell’Università di Leicester, nel Regno Unito. “Dato che stavamo osservando Nettuno all’inizio dell’estate in Australia, ci aspettavamo che le temperature diventassero più calde, non più fresche”.

“Penso che lo stesso Nettuno sia molto interessante per molti di noi perché ne sappiamo ancora così poco”, afferma Roman, che aggiunge: “Tutto questo suggerisce che il quadro che abbiamo dell’atmosfera e di come cambia nel tempo è più complesso di quanto potessimo immaginare”.

I risultati di queste osservazioni, a cui ha partecipato l’Università dei Paesi Baschi (Spagna settentrionale), sono stati pubblicati su The Planetary Science Journal.

Come la Terra, questo pianeta freddo attraversa le stagioni mentre orbita attorno al sole. Tuttavia, la stagione di Nettuno dura circa 40 anni, spiega l’European Southern Observatory (ESO) in una nota.

L’emisfero australe di Nettuno è in estate dal 2005 e gli astronomi volevano vedere come cambiassero le temperature dopo il solstizio d’estate australe. Per fare ciò, hanno esaminato quasi 100 immagini termiche a infrarossi, scattate in un periodo di 17 anni.

I dati hanno mostrato che, nonostante l’inizio dell’estate in Australia, la maggior parte del pianeta si è raffreddata gradualmente negli ultimi due decenni; La temperatura media di Nettuno è scesa di 8 gradi tra il 2003 e il 2018.

READ  Overwatch 2: Overwatch 2 potrebbe avere un Battle Pass, secondo concept art

Il team è stato sorpreso di scoprire l’impressionante riscaldamento dell’Antartide nelle loro osservazioni: le temperature sono aumentate rapidamente di 11 gradi tra il 2018 e il 2020.

Sebbene il caldo vortice polare di Nettuno sia noto da molti anni, un riscaldamento polare così rapido non è stato osservato in precedenza sul pianeta, affermano gli autori che hanno utilizzato, tra gli altri telescopi, il Very Large Telescope dell’ESO in Cile.

Dato che Nettuno dista circa 4,5 miliardi di chilometri e fa molto freddo (con una temperatura media di circa -220 gradi), misurare la sua temperatura dalla Terra non è un compito facile.

“Questo tipo di studio è possibile solo con immagini a infrarossi sensibili provenienti da grandi telescopi come il VLT, che possono vedere chiaramente Nettuno, e questi sono disponibili solo negli ultimi 20 anni circa”, afferma Lee Fletcher, dell’Università di Leicester. . EFE

ngg / cf

© EFE 2022. La ridistribuzione e la ritrasmissione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi Efe, senza il preventivo ed espresso consenso di Agencia EFE SA, è espressamente vietata.