Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

A poche ore dalla deregolamentazione, Boris Johnson ha dovuto isolarsi per uno stretto contatto in un caso | Non avrebbe rispettato l’isolamento, ma si è tirato indietro dopo le critiche

Primo Ministro britannico Boris Johnson è stato costretto a isolarsi dopo uno stretto contatto Un caso positivo: il suo nuovo ministro della salute Sajid Javed. Questo lunedì, Anche se Aumento dei casi Realizzato da Delta Variation, Govt Aumentare le restrizioni sanitarie Il giorno del battesimo “Giorno dell’Indipendenza”.

Johnson e il ministro delle finanze Rishi Sunak “sono stati contattati dal servizio sanitario pubblico perché erano in contatto con qualcuno che è risultato positivo al governo”., Annunciato dall’Ufficio del Primo Ministro questa domenica.

I due avevano incontrato in settimana il ministro della Salute Sajid Javed Ha preso il sopravvento a giugno dopo le dimissioni di Matt Hancock – chi? Sabato è stato annunciato che era risultato positivo al coronavirus.

Ad annunciarlo inizialmente un portavoce di Downing Street Sia Johnson che Sunak non devono isolarsi Questo perché “partecipano al programma pilota quotidiano”, che consente loro di continuare a lavorare presso le sedi del governo.

Tuttavia, L’atteggiamento di Johnson e del suo ministro è stato duramente criticato Dall’opposizione, che ha condannato le autorità per essersi considerate “al di sopra della legge” non rispettando le misure preventive.

Due ore dopo, Downing Street ha annunciato che i due politici avevano concordato una secessione correlata. Johnson “continuerà a tenere incontri con ministri lontani” di Checkers Court, la casa del primo ministro britannico nel nord-ovest di Londra.

Il Regno Unito è uno dei paesi più colpiti da Govt-19, Più di 128.000 sono morti, e Le infezioni sono in aumento da diverse settimane, Ha attraversato 54.000 casi ogni giorno sabato.

Nonostante queste cifre, Johnson ha annunciato questo lunedì Rimozione quasi totale delle restrizioni esistenti Nel Regno Unito compreso l’obbligo di indossare la mascherina o la distanza sociale. Primo ministro L’anno scorso è stato ricoverato in ospedale con un grave quadro del virus corona- Ha promesso che farà appello alla “responsabilità personale” dei cittadini.

READ  Definizione immediata negli Stati Uniti: chiederanno che tutte le persone siano vaccinate contro Govt-19

Il sindaco di Londra Sadiq Khan, “Sarebbe stata un’opzione semplice e sicura per il governo adempiere al suo dovere nazionale Mascherina sui mezzi pubblici“, Così Ho deciso di mantenere questa scala Nella capitale.

Tuttavia, questo lo rende scomodo per i viaggiatori perché i residenti suburbani non hanno bisogno di indossare una maschera, poiché le regole cambiano durante lo stesso viaggio. Non ci sarebbe alcun argomento legale per chiedere a coloro che sono a disagio per i passeggeri senza mascherina di indossarla.

e il governo La Scozia ha annunciato l’uso obbligatorio delle mascherine nei luoghi pubblici chiusi.

L’anno scorso, il Regno Unito ha registrato un calo del 10% del suo PIL e ha aumentato la spesa pubblica di 400 400 miliardi (554 miliardi di dollari) per alleviare la crisi economica causata dal virus corona.

Di fronte alle pressioni di un dipartimento del Partito Conservatore, Johnson ha deciso di riaprire del tutto, facendo affidamento sul successo della sua campagna di vaccinazione: Due terzi di 55 milioni di adulti sono stati vaccinati con due dosi E i vaccini si sono dimostrati efficaci contro il ricovero e la mortalità.

A partire dal “Giorno dell’Indipendenza” Previsto all’inizio del 21 giugno, ma rinviato per progredire con la campagna di vaccinazione- Lo slogan del telelavoro sarà rimosso, i locali notturni saranno riaperti e teatri e teatri potranno funzionare a pieno regime..

Ulteriore Le mascherine non sono più obbligatorie negli spazi chiusi E distanza sociale. Questi risultati Ha ricevuto recensioni da esperti di salute.

Tuttavia, manterrà le restrizioni sui viaggi internazionali in tutto il Regno Unito.

Pertanto, solo i cittadini britannici o residenti legali possono provenire dai cosiddetti paesi della “lista rossa”, tra cui Sud America, Panama, Costa Rica, Repubblica Dominicana e lunedì a Cuba. Devono isolarsi per 10 giorni in certi hotel che pagano 1.750 a persona.

READ  Jasmine Guatemaan torna a suonare in Italia

Le persone della “lista ambra” che appare in Spagna e quasi in tutta Europa non hanno bisogno di essere isolate a casa se ricevono due dosi del vaccino.

L’eccezione è la Francia, dove il governo britannico ha dichiarato che i casi di variazione del beta sono “in corso”.