Dicembre 5, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aguirre conferma che la città colombiana e Las Vegas cilena non saranno scelte

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 novembre 2021 – 03:49

Messico, 6 novembre (EFE). L’allenatore della squadra di calcio messicana di Monterrey Javier Aguirre ha detto questo sabato che né il colombiano Stephan Medina né il cileno Sebastian Vegas parteciperanno alle chiamate delle loro squadre nazionali per la partita sudamericana.

L’allenatore ha dichiarato al termine della partita che la sua squadra ha pareggiato 0-0 in trasferta contro l’America all’ultimo appuntamento. Apertura 2021.

Entrambi i difensori sono stati presi in considerazione per le due partite FIFA di giovedì prossimo in cui il Cile visiterà il Paraguay e la Colombia affronterà il Brasile.

Né la città né Las Vegas potevano essere in un duello contro l’America; La partita in cui si è infortunato il difensore Cesar Montes, che secondo Aguirre resterà a Città del Messico per essere esaminato dai medici della nazionale messicana convocata.

“Dovremo aspettare cosa succede con Cesar Montes, sarà valutato per vedere se va con il Messico, ha sentito un restringimento ed è per questo che lo isoliamo”.

Nella partita di sabato, Monterrey ha faticato a generare pericolose opzioni offensive durante il primo tempo. Nella ripresa, l’America ha sbagliato un calcio di rigore del colombiano Roger Martinez.

Al Rayados ha concluso il torneo con sei partite senza vittorie. Hanno perso il 12° round di duelli contro Juarez; 13, con Leon; 14, prima di Queretaro; e 15 contro Necaxa. E hanno pareggiato in 16 con San Luis. E ora con l’America.

Di fronte a questi numeri, lo stratega ha sottolineato che l’incoerenza è ciò che ha caratterizzato la sua squadra per tutta la durata della competizione.

READ  I cubani discutono del bronzo nella pallavolo Norsica dopo la sconfitta contro Porto Rico

“Devi ammettere che è stato un torneo irregolare, è così che ci siamo mossi, abbiamo fatto cose buone in alcune partite, ma anche cose molto brutte. Se mettiamo tutto in un sacchetto e mi viene fuori solo una parola, direi che erano irregolari.”

Con un pareggio, Monterrey ha raggiunto 22 punti e si è piazzato nono nella competizione, quindi dovrà giocarsi il passaggio alla fase finale in uno spareggio come ospite contro un avversario ancora da decidere. EFE

come / gb / gcf

© EFE 2021. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi EFE, senza il previo ed espresso consenso di EFE SA, è espressamente vietata.