Dicembre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Al via il primo turno delle elezioni presidenziali francesi

Alle 08:00 locali si sono aperti i tavoli per le votazioni e dalle 20:00 saranno resi noti i primi risultati delle elezioni iniziate ieri nei territori d’oltremare.

Come è successo sabato, questa domenica vale il silenzio elettorale, che si traduce nel divieto di pubblicare propaganda e di divulgare sondaggi, programmi e interviste per i candidati all’Eliseo, anche se i media possono presentare al pubblico il momento in cui si stanno esercitando i politici. suffragio.

I sondaggi d’opinione condotti fino a venerdì riflettevano all’unanimità il favoritismo del voto del 24 aprile tra il presidente Emmanuel Macron e il leader di estrema destra Marine Le Pen, aspettative che, se confermate oggi, una riedizione del duello avrebbe avuto luogo al quinto round. Da anni.

Il presidente di La France Insumisa Jean-Luc Melenchon ha chiuso la campagna al terzo posto, anche se ci sono anche opzioni per tornare alle urne tra due settimane, mentre l’estrema destra Eric Zemmour e la conservatrice Valérie Pecres sembrano superati. Dopo è arrivato secondo nei sondaggi di opinione prima della competizione.

La lista dei candidati è completata dall’ambientalista Yannick Gadot, segretario nazionale del Partito Comunista, Fabien Roussel, sindaco socialista di Parigi, Anne Hidalgo, i parlamentari Jean LaSalle e Nicolas Dupont-Aignan, rappresentante del Partito anti-nuovo capitalismo. Nathalie Arthod, portavoce del partito e della lotta sindacale di Philip Bhutto.

Secondo le proiezioni di queste elezioni presidenziali, il tasso di astensione potrebbe aggirarsi intorno al 30 per cento del record elettorale, minacciando il record di assenteismo alle elezioni del 2002 (28,4).

Perdita del potere d’acquisto, disoccupazione, precarietà, immigrazione, cambiamento climatico, pace e relazioni con l’Europa sono stati alcuni dei temi più affrontati dai candidati durante la campagna, sulla base delle principali preoccupazioni della popolazione.

READ  Un leader esclude elezioni anticipate come soluzione alla crisi in Perù

A causa del continuo impatto del Covid-19, l’epidemia che è riemersa in Francia da metà marzo, si tengono elezioni con misure sanitarie che includono la disinfezione dei locali elettorali.

wmr