Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Alberto Fernandez alla celebrazione del centenario del Partito Comunista Cinese | “Voglio ringraziarti per la tua collaborazione. Ci hai sicuramente aiutato con le vaccinazioni.”

Presidente Alberto Fernandes definisce la Cina il “partner strategico integrato” dell’Argentina Ha ringraziato il popolo cinese e il governo per la loro “cooperazione con il Paese” nell’affrontare l’epidemia del virus Corona.

“Stiamo celebrando 49 anni di relazioni bilaterali. Vorrei ringraziarvi per la vostra collaborazione. Grazie a donazioni e agevolazioni per l’acquisto di oggetti strategici in tempi di scarsità. Ci hanno aiutato in maniera definitiva con i vaccini”, ha detto, riferendosi al presidente in maniera virtuale. Per il centenario della fondazione del Partito Comunista Cinese.

Fernandez, presidente del Partito Justiceista, ha tenuto una presentazione al Vertice mondiale dei partiti politici Organizzato dal PCC con la partecipazione di oltre 500 leader mondiali in modo virtuale con l’obiettivo di rafforzare lo scambio e la cooperazione per affrontare le sfide globali.

Nell’ambito del rapporto bilaterale, Fernandez ha ringraziato il governo per la sua collaborazione nell’affrontare l’epidemia del ’19 per le sue donazioni e le strutture per l’acquisto di articoli strategici”. Inoltre, lo ha elogiato “Ci hanno aiutato in modo decisivo con i vaccini in tempi di scarsità globale”.. L’Argentina è prevista per tre questa settimana Voli da Pechino, vaccino cinese Sinoform con 758.000 vaccini ciascuno – arriveranno il 9, 10 e 11 luglio.

Lo ha fatto notare il presidente dell’Argentina “Le connessioni che uniscono i nostri Paesi sono diverse e forti La Cina è attualmente il nostro secondo partner commerciale e fa anche investimenti significativi in ​​Argentina, come “lavori infrastrutturali e collegamenti di gasdotti”.

In un’altra riga, Il presidente ha ricordato la “relazione storica” ​​tra Peron e Mao Zedong, il fondatore della Repubblica popolare cinese., Secondo l’analisi, “visioni condivise”, e ha anche evidenziato che “la Cina è una potenza mondiale e un eroe centrale del pianeta”.

READ  L'Italia rivaluta il titolo della staffetta a squadre campione d'Europa

D’altra parte, nella sua presentazione, Fernandez ha elogiato la sua delegazione cinese per il suo “meraviglioso discorso in cui apprezza la diversità, si prende cura dell’ambiente e preserva la pace e l’unità nel mondo”. , “Egli ha detto.

Messaggio di Xi Jinping

Presidente della Cina Xi Jinping si è impegnato a “promuovere la cooperazione” e lo “sviluppo della popolazione” attraverso il pluralismo, senza mai “costruire zone di dominio o influenza”., Ospitando un vertice con partiti politici e leader di tutto il mondo nell’ambito delle celebrazioni del centenario del Partito Comunista Cinese (PCC).

Nel suo discorso inaugurale al vertice, il presidente cinese ha sottolineato che “il mondo sta vivendo forti cambiamenti e sta cercando di riprendersi dalle sfide del Govt-19”. “Abbiamo più solitudine, disconnessione e momenti di vita di gioco a somma zero. Ma di fronte alle sfide comuni, nessun Paese può salvarsi e dobbiamo vivere uniti”, ha detto.

Per questo, la chiamò “diversità” e “Opporsi all’unilateralismo, al dominio e all’uso della forza per risolvere le questioni internazionali, Invece tutte le nazioni devono essere determinate. “

L’host non cita però gli Stati Uniti Questa notizia era contraria alla leadership globale della Casa Bianca.

“Ogni popolo ha il diritto di seguire il proprio percorso di sviluppo, il proprio sistema politico. Non esiste un unico modo per attuare la democrazia, ma sono diversi. Il diritto di decidere se un Paese è democratico o no dipende dalla sua gente, non all’esterno”, ha detto. Non ha menzionato esplicitamente l’embargo delle potenze statunitensi ed europee contro i leader del paese.

Combattere il corona virus

“La Cina darà il suo pieno sostegno alla lotta contro il fagiolo dall’occhio e renderà disponibili i vaccini”, ha affermato G. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) questo è uno dei punti più importanti nel momento in cui l’accesso alle quantità è ancora molto basso nei paesi a reddito più basso e medio.

READ  Xiao, bella! 6 nuovi hotel da sogno in Italia

La richiesta di un accesso più equo ai vaccini contro il virus corona è stata al centro del discorso di Cyril Ramaphosa, presidente del Sudafrica e leader del suo partito, l’African National Congress.

“Mentre l’epidemia del virus corona continua ad affliggerci, noi dell’African National Congress chiediamo unità per l’unità internazionale. Dobbiamo usare le nostre agenzie multidisciplinari per colmare il divario tra paesi ricchi e poveri nell’accesso a vaccini e forniture. Dobbiamo assicurarci che l’accesso al vaccino non è negato “, ha affermato il presidente.

Come gli sciiti, Ramaphosa non ha menzionato alcun paese nella sua critica, ma ha inviato un messaggio chiaro contro i governi che si oppongono all’emissione temporanea di vaccini per prevenire l’epidemia, principalmente in Germania, Unione Europea, Svizzera e Regno Unito.