Ottobre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Alberto Fernandez ha suggerito l’Argentina come misura preventiva per la penetrazione russa”

“La posizione è stata espressa con altre forze politiche che hanno offerto il nostro sostegno all’Ucraina davanti all’ambasciata, e infatti abbiamo rilasciato una dichiarazione in cui affermavamo di ritenere illegittimo l’attacco della Russia”, ha esordito a Buenos Aires il legislatore Aires. Roberto Garcia Mauritania.

Ha continuato: “Questo ci preoccupa molto perché crediamo che ci siano modelli logici molto forti in gioco in questo attacco, perché è in gioco la pace nel mondo, ma anche la libertà e la democrazia”. A sua volta, ha detto: “Mi sembra che sia giunto il momento di prendere posizione a prescindere dalle tragedie che possono derivare da qualsiasi tipo di guerra”.

“Questo ha una posizione ideologica alle spalle ed è per questo che penso che tutti dovrebbero prestare attenzione a ciò che sta accadendo in Ucraina in questo momento”, ha detto il legislatore, avvertendo che “la situazione oggi è molto complicata perché è completamente intrappolata e dobbiamo guarda che fine fa l’Unione Europea, che deve prendere posizione, vista la violazione con cui ha fatto i conti con se stesso”.

In connessione con i recenti eventi, con lo scoppio della guerra armata nel conflitto nell’Europa orientale, Garcia Mauritania Ha detto: “Devi capire che sebbene l’invasione fosse avvenuta due ore prima dell’allarme, ha sorpreso il mondo intero e nessuno ci ha creduto”. metterlo in Era pienamente preparato per intraprendere questa missione militare”, e ha aggiunto: “Sappiamo tutti che stava affrontando ciò che lo spaventava di più, ovvero l’avanzata della democrazia sul suo regime, che lo ha costretto a prendere una decisione”.

E a proposito del provvedimento russo, ha detto che per lui è “una decisione molto radicale che mette sotto controllo la pace nel mondo e i valori di libertà e democrazia nel mondo”.

READ  Il presidente venezuelano saluta il segno di ribellione 4F

Alberto Fernandez e il suo ruolo internazionale

Parimenti, per quanto riguarda la posizione assunta dal Capo dello Stato nei confronti di questo problema internazionale, Garcia Mauritania E’ stato forte nel sottolineare: “Sarà per questo e merita che l’Argentina prenda posizione, perché non possiamo dimenticare l’ultimo corteggiamento. Alberto Fernandeze persino la proposta del Paese come mezzo preventivo per l’ingresso della Russia in America Latina, come se la Russia non avesse già avuto una svolta da Venezuela, Nicaragua e Cuba”.

“Il presidente ha messo l’Argentina in uno stato di grande allarme, non solo perché abbiamo più di mezzo milione di ucraini nel Paese con una comunità molto forte, ma perché fanno parte dell’Argentina e hanno una rappresentanza popolare molto importante”. disse. . (www.REALPOLITIK.com.ar)

Collaborazione da $ 290 al mese

Cosa ne pensate di questa nota?

Commenta / vedi commenti