Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“All You Do” è più di un semplice bonus per la ristampa di Magdalena Bay

Magdalena Bay ha recentemente annunciato la riedizione del loro “debutto premium”.Mondo Mercuriale‘, che uscirà il 23 settembre su piattaforme digitali e il 20 gennaio su Physic. L’album conterrà una nuova traccia su 14 tracce già conosciute, per un totale di 25 tracce, tra cui All You Do è una nuova canzone che può già essere annoverata tra i suoi migliori successi.

La musica di Magdalena Bay bilancia ritmi synth pop, colonne sonore acide e psichedeliche e melodie pop super burrose. Canzoni come “Chaeri”, “Hysterical Us” o “Secrets (Your Fire)” sono ottimi esempi del loro suggerimento e quando si ascolta l’album vengono in mente gruppi come MGMT, Chairlift o persino Saint Etienne. “Tutto quello che fai” sta provando qualcosa di diverso.

In questa nuova canzone, Micah Tenenbaum e Matthew Lewin si travestono da cantautori e probabilmente eseguono il loro canto pastorale. Tempo medio che indica il tempo della canzone orchestrale negli anni Sessanta e Settanta, è passato solo attraverso il filtro di Magdalena Bay. In “All You Do”, il duo è accompagnato da chitarre e accordi acustici e insieme mettono insieme una composizione rustica e sorprendente, che, a poco a poco, ci lascia sempre più in alto, fino a raggiungere il paradiso.

Forse opportunamente, “All You Do” non è altro che una classica canzone d’amore. Mika ha bisogno del suo amante con cui coccolarsi e non andarsene mai, “promette che possiamo completarci a vicenda” e canta che si sente sola in mezzo alla folla, ma non accanto alla persona che ama. Nel momento più tenero della canzone, Mika e il suo amante si scambiano le loro canzoni preferite.

Ad accompagnare “All You Do” c’è un video ben fatto, che mostra Magdalena Bay in un paesaggio surreale, tra il melo di Adamo ed Eva e la bellezza del chiaro di luna.