Dicembre 5, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Amazon Prime Video ha già la sua app nativa per i nuovi Mac | Smart TV

Allo stesso modo siamo abituati nei telefoni cellulari e tablet al modo naturale di godersi la piattaforma in flusso O attraverso un’applicazione ufficiale, quando attraversiamo il fiume in direzione dei computer, ci rendiamo conto che non è sempre così, e che Preferiamo (di solito) accedervi tramite il browser. Dalla pagina ufficiale.

Questo non significa che Le principali piattaforme stanno sviluppando le proprie app Per Windows 10 (e 11) o Mac, che è più comodo che digitare l’URL della pagina in questione. E Prime Video, fino ad ora, non ha avuto un file pubblicazione Un funzionario dedicato ai chip M1 all’interno dell’ecosistema macOS, sebbene sia stato in lavorazione nelle ultime ore per risolvere questo enorme problema. Come faccio?

Disponibile sul Mac App Store

Il punto è che Amazon Ha appena presentato la sua nuova app nativa per Mac, che sarà compatibile con i computer su cui è installato macOS Big Sur o Monterey e che aumenterà tutte le funzionalità che conosciamo da altre piattaforme. Avremo così accesso non solo all’enorme catalogo di serie, film, documentari e contenuti per bambini, ma anche a tutte le altre funzioni ad esso associate.

La nuova app Prime Video per Mac.

Questi, ad esempio, La famosa e utilissima radiografia, che ci parla degli attori che compaiono sullo schermo con la fotografia E anche il nome della canzone che si sta ascoltando in quel momento. Inoltre, avremo la possibilità di scaricare capitoli e film sul computer, di riprodurli quando non disponiamo di una connessione Internet stabile, nonché l’accesso esclusivo alla cronologia del nostro profilo all’interno della piattaforma.

Inoltre, la nuova app Primo video Non solo il Mac avrà contenuti in abbonamento Amazon Prime, ma l’intero catalogo di acquisti e abbonamenti opzionali per i nuovi canali di cui è dotato come standard. Come sai, l’accesso a StarZ, FlixOlé in Spagna e altre alternative non incluse nel prezzo che paghiamo annualmente per la spedizione gratuita con Amazon.

READ  L'APU AMD Ryzen 6000 "Rembrandt" è già prodotta in serie

Infine, per adattarsi al nuovo ecosistema, Prime Video fornisce la funzionalità Picture-in-Picture (PiP). Riproduce i contenuti in una finestra mobile sopra il resto del sistema operativo, oltre alla compatibilità con AirPlay per inviare tutto ad altri dispositivi come Apple TV o qualsiasi smart TV compatibile con questo standard di trasferimento dei contenuti. Potresti accesso ad esso Per scaricarlo qui.