Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Amber Heard denuncia la campagna diffamatoria che ha limitato il suo ruolo in “Aquaman”

attrice Ambra sentita Menzionato lunedì che Warner Bros.. Ha tagliato le scene nel sequel di “Aquaman” a causa di una “campagna diffamatoria” da parte del team legale del suo ex partner, Johnny Depp.


Solly Castillo ottiene la cittadinanza messicana

Leggi di più

“Mi hanno dato una sceneggiatura e in seguito mi hanno inviato nuove versioni in cui hanno limitato molto il mio ruolo”, ha detto. ha udito Davanti al tribunale di Fairfax (Virginia, USA), il terzo giorno a comparire nella battaglia legale che ha avuto con Depp.

Secondo il traduttore, gli avvocati dell’attore stanno lanciando una “campagna di calunnia” contro di lui, definendolo un “bugiardo” davanti alla stampa per rovinare la sua carriera, il che avrebbe portato a una riduzione del suo ruolo nel film.Aquaman e l’ultimo regnoLa cui premiere è prevista per il 2023.

Secondo il racconto di Heard, il suo tempo sullo schermo per tutto il film sarà finalmente di 10 minuti, nonostante appaia nel cast principale come la supereroina Mera.

Inoltre, secondo l’attrice, a causa della diffusione di tali “inganni” intorno alla sua persona, “la comunicazione è stata interrotta” con il produttore.

Una situazione che si sarebbe verificata anche nel 2017, quando ha ottenuto un ordine restrittivo temporaneo per Deb, che ha significato una perdita Lavori.

Heard ha detto del film “Justice League” che ha prodotto DC Films.

Nella lite tra Depp e Heard, l’attrice l’accusa di diffamazione per un articolo pubblicato sul giornale. Washington Post Nel 2018, dopo il divorzio, ha affermato di aver subito “violenze domestiche”.

Depp chiede 50 milioni di dollari di danni al suo ex partner.

READ  VIDEO Resident conferma che J Balvin invidia Bad Bunny, dopo che è emersa la sessione di Bizarrap