Maggio 20, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

America ed Europa in una sola voce


Un gruppo di 20 bambini provenienti dall’America e dall’Europa ha recitato la poesia “Per Margarita” Dibael‘, dell’autore nicaraguense Rubén Dario (1897-1916) in un video in occasione della Giornata Mondiale del Libro, svoltosi ieri in diversi paesi.

La cerimonia, che inizia con il discorso di due bambini di Managua, compie un tour geografico e linguistico che salta dall’America all’Europa, dal Nicaragua, alla Bolivia, passando per Haiti, tocca altri paesi dell’America iberica e gira la Spagna.

“Margarita, il mare è bello e il vento porta la sottile essenza del fiore d’arancio; sento un’allodola cantare nell’anima; il tuo tono: Margherita, ti racconterò una storia”, ho promesso la città, Mestizo, e la figli aborigeni di Cachiquil, spagnolo, catalano, basco, francese, galiziano e Garifuna, Mapudogon, Miskito e portoghese.



Ogni predica, oltre al suono delle lingue, mostra aspetti culturali, come gli abiti tradizionali o le loro case, oltre a una caratteristica comune: la gioia dei bambini.

Il video commemorativo mira a “costruire ponti di letteratura, grazie a questa lettura sequenziale, i lettori potranno apprezzare e ascoltare le diverse voci, dialetti e lingue indigene, delle diverse culture iberoamericane”, ha affermato il Centroamérica Cuenta Festival, che organizza il Premio Cervantes 2017 Sergio Ramirez, scrittore nicaraguense esiliato in Spagna.

Nel video, della durata di 4,25 minuti, inclusi i titoli di coda, compaiono bambini provenienti da Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Cuba, El Salvador, Spagna, Stati Uniti, Guatemala, Haiti, Honduras, Messico e Nicaragua.
“Margarita Depaille”, ispirata all’omonima ragazza nicaraguense, è uno dei personaggi più famosi di Rubén Darío, il massimo rappresentante della modernità letteraria, considerato il “Principe delle lettere castigliane”.

La poesia di Said, scritta nel 1908, fu pubblicata nel 1909 nel libro “El viaje a Nicaragua e Intermezzo Tropical”. Ha anche ispirato il soprannome “Margherita, il mare è bello”, per il quale Sergio Ramirez ha vinto il Premio Alfaguara nel 1998.

READ  COVID-19: la Spagna raggiunge il 70% della sua popolazione vaccinata | Comunità

Il video può essere visualizzato sui social network utilizzando l’hashtag #CACDiaDelLibro, oppure cercando cacuenta, su YouTube sotto “A Margarita Debayle” e sulla bacheca Facebook del Centroamérica Cuenta.

Fili

Leggi anche