Gennaio 28, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Andrea Dovizioso gestirà un circuito di motocross e centro in Italia

L’ex pilota della MotoGP si è aggiudicato la gara per il Crasodromo Monte Coralli di Faenza.

Il portale ha annunciato oggi www.corsedimoto.comAndrea Dovizioso ha fissato un nuovo progetto sportivo e di vita che prevede di dare libero sfogo a uno dei suoi hobby, il motocross.

L’ex pilota della MotoGP, che dal suo ritiro non ha smesso di allenarsi e gareggiare nelle gare regionali di motocross, ha vinto la gara per la gestione del Crossodrome di Monte Coralli e sta già lavorando per far ripartire la struttura. Il progetto coinvolge Rpm, il comune di Faenza e la Federazione Motociclistica Italiana, legata a Tovi.

Il progetto prevede la realizzazione di una struttura polivalente e di un nuovo Centro Tecnico Federale Motocross a Fenza. Il lavoro sarà in parte finanziato dal programma nazionale di ripresa e resilienza con finanziamenti del programma Next Generation Eu. L’idea è quella di costruire una struttura offroad simile a Misano per la velocità. Monte Coralli sarà un centro di formazione per piloti, tecnici, commissari e tutto il personale coinvolto nel mondo del motocross. In questo modo la pista di motocross romagnola diventerà un punto di riferimento italiano e internazionale, e Andrea Dovizioso sarà molto coinvolto in questa nuova sfida sportiva e commerciale.

L’impianto di Faenza è stato costruito nel 1972 e ha ospitato dal 1979 al 2020 diverse gare del Campionato del Mondo Motocross.

READ  Ramirelli Santos in Italia: "È sempre stato il mio sogno" | Pallavolo