Agosto 15, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Angela Kokowski, la business manager del clan Kardashian, è stata assassinata

Angela Kokowski, il famoso business manager di molte importanti celebrità americane, inclusa la famiglia di influencer La Kardashian-Jenner è stata trovata morta nel bagagliaio della sua auto, secondo quanto riferito dalla divisione omicidi del dipartimento di polizia di Los Angeles.

Kokowski aveva 55 anni ed è stato dichiarato scomparso il 22 dicembre a Sherman Oaks, un quartiere della San Fernando Valley. Tuttavia, il suo corpo è stato trovato ore dopo nel bagagliaio della sua auto al 1500 di Patricia Ave., nella Simi Valley, con segni di essere stato colpito alla testa e impiccato, hanno detto dall’unità medica del coroner della contea di Ventura. .

Angela Kokowski era la manager aziendale della famiglia Kardashian e diversi detective famosi hanno arrestato il fidanzato di Kokowski, Jason Parker, 49 anni, come il principale sospettato dell’omicidio, secondo quanto riportato dalla CNN. La polizia crede che Parker abbia ucciso Kukawski nella sua casa di Sherman Oaks e l’abbia messa nella sua auto che ha poi lasciato a Simi Valley, a 30 minuti di auto.

Il sospettato è ancora detenuto nella prigione di Van Nuys e l’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles lo ha accusato di omicidio di primo grado e tortura. Da parte sua, il dipartimento di polizia della contea di Los Angeles ha valutato il presunto omicidio femminile a $ 2 milioni, ma in seguito lo ha aumentato a $ 3 milioni. Il detenuto comparirà in tribunale il 12 gennaio, ma non si sa ancora se abbia nominato un avvocato.

READ  David Bowie: Il velo postumo in Twin Peaks a cui David Lynch rende omaggio | LOS40 classico

famoso e caro

Kokowski era una madre di cinque figli ed era anche conosciuta come Angela Castro. Amato e rispettato sulla scena delle celebrità, ha lavorato per la Boulevard Management Agency della California, una società che fornisce “servizi specializzati di gestione finanziaria ad artisti, atleti e individui con un patrimonio netto elevato”, come affermato sul suo sito web.

Oltre a lavorare con Kim, Kourtney, Khloe, Kendall e Kylie Kardashian, insieme alla madre e al manager del clan, Kris Jenner Kardashian, l’elenco dei clienti dell’attore includeva molte celebrità, come la cantante Nicki Minaj e il rapper. Compensare.

“La persona più laboriosa, affidabile e gentile che potresti mai incontrare”, ha scritto Minaj sulle sue storie di Instagram. “Non ti meriti questa Angela. Mi si spezza il cuore per i tuoi figli. Riposa in pace”, ha aggiunto l’artista.

“Angela è stata davvero la migliore. Si è preso cura di ognuno di noi e ha reso le cose impossibili”, ha detto la famiglia Kardashian-Jenner in una dichiarazione alla CNN. “Ci mancherà molto e inviamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia e al suo amore. persone in questo momento difficile”.