Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Angelina Jolie incontra bambini ucraini ricoverati in ospedale in Italia

Giovedì l’artista ha spiegato sui suoi siti di social network che l’attrice e attivista americana Angelina Jolie ha fatto una visita a sorpresa ai bambini ucraini ricoverati all’ospedale Pompino Kesu di Roma ed ha espresso la sua preoccupazione per il futuro incerto che devono affrontare.

Questo mercoledì, Jolie, Inviato Speciale dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) dal 2012, ha potuto salutare la situazione di 31 bambini ucraini sfollati a causa della guerra nel più grande centro pediatrico d’Europa. E appartiene al Vaticano.

Dallo scoppio dell’invasione russa il 24 febbraio, il “Pope’s Hospital” ha curato un totale di 130 minori ucraini, 31 dei quali sono stati ricoverati nelle sue strutture, hanno spiegato fonti mediche a Efe.

Circa 800.000 bambini hanno lasciato l’Ucraina, molti senza famiglia

“Prego per la fine di questa guerra. Questo è l’unico modo per smettere di soffrire e fuggire dalla zona di conflitto. È orribile vedere i bambini pagare il prezzo delle vite perse, della salute e dei traumi”, ha detto.

Notizie correlate: Più di sette milioni di bambini ucraini a rischio di guerra provocata dalla Russia

Secondo i media della capitale italiana per motivi di lavoro, la Jolie ha anche espresso preoccupazione per il “futuro incerto” che questi bambini dovranno affrontare dopo la recessione.

La sua visita è avvenuta lo stesso giorno in cui l’UNHCR ha confermato che quasi quattro milioni di ucraini avevano lasciato il loro paese in un solo mese e che sei milioni e mezzo erano stati sfollati interni.

READ  Montesinos e Pastrian arrivano alle "Super Finali" in Italia