Maggio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Anne Hathaway: “Ho anche falsificato alcune cose per raggiungerle”

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 marzo 2022 – 16:23

Saverio Romualdo

Los Angeles (USA), 23 marzo (EFE). Anne Hathaway è l’ultima star di Hollywood a unirsi alla frenesia della produzione su truffatori, inganni e affari falliti con WeCrashed su Apple TV+ che esplora gli scandali finanziari che circondano il cast. Lavoro d’ufficio WeWork.

“Non è una novità, queste sono storie vecchie quanto l’umanità, l’unica cosa che è cambiata sono gli strumenti e che ora stiamo iniziando a conoscere lo spazio digitale”, l’attrice vincitrice dell’Oscar nel 2013 per “I miserabili”.

“WeCrashed” segna il primo ruolo televisivo per Hathaway, che ha detto addio a “Get Real” nel 2000 e ha iniziato una carriera sul grande schermo immortalando il suo nome in film come “Il diavolo veste Prada” (“Il diavolo veste Prada”) Diari della principessa.

Al suo ritorno in televisione, l’attrice interpreta uno dei fondatori di WeWork, famosa azienda nata nel 2010, durante la febbre degli spazi di coworking (“coorking”), che fino a quel momento valeva circa 50.000 milioni di dollari. Hanno scoperto che ha gonfiato i loro conti e assomigliava a uno schema piramidale.

La stessa Hathaway ammette di essere interessata all’idea alla base dello slogan “Fake it ‘til you make it” (“Fake it ‘til you make it”, in inglese) perché in alcune aree è rispettato.

“L’ho fatto da solo. Quando ho fatto il provino per ‘Brokeback Mountain’ ho detto che potevo andare a cavallo quando non sapevo come. Avevo intenzione di imparare, sì, ma quando ho mentito, lei ricorda uno dei ruoli che ha spinto il suo nome sulla prima linea del cinema.

READ  Cosa è successo il 19 dicembre?

Secondo il suo esempio, se una persona vuole qualcosa e la realizza “non la mettiamo in dubbio”, ma se fallisce, significa che non esitiamo a puntare il dito.

Ciò a cui WeCrashed si riferisce è una delle storie più surreali sulla speculazione americana sugli investimenti.

Basata sul podcast WeCrashed: The Rise and Fall of WeWork, la serie racconta la storia di Adam (Jared Leto) e Rebecca Newman (Hathaway), che hanno fondato WeWork come società di noleggio di co-working. Il loro numero è cresciuto fino a 12.500 dipendenti in 29 paesi e si è diversificato in alloggi, istruzione e palestre.

Il suo marchio ha raggiunto un valore globale di 47 miliardi di dollari in meno di un decennio, poi è crollato completamente quando è diventato pubblico, tra le accuse di schemi piramidali.

“La serie racconta come la relazione tra i due abbia influenzato l’ascesa e la caduta dell’azienda. È un dettaglio molto complicato”.

Mentre era un’aspirante uomo d’affari a New York, era un’insegnante di yoga e un’aspirante attrice a Los Angeles che divenne una “guida spirituale” per l’azienda.

“WeCrashed” arriva nel mezzo di altre produzioni che parlano di vere truffe come “The Dropout” su una società della Silicon Valley che ha promesso di rivoluzionare la medicina e ha ucciso il suo manager in tribunale; “L’innovazione di Anna”; o “Truffatore Tinder”.

“Viviamo in un’epoca di grande portata globale e le cose stanno assumendo proporzioni epiche”, analizza l’attrice.

Bolle speculative, febbri da criptovaluta o NFT che fanno notizia giorno dopo giorno sono il risultato di un mondo in cui Hathaway vede che “tutto sta crescendo più velocemente di quanto non fosse in passato”.

READ  Oscar 2022: Le chiavi che spiegano il sorprendente successo di CODA, il piccolo film indipendente vincitore del premio come miglior film

“Le persone stanno cercando di collegare le pratiche capitaliste con un significato spirituale e non sono sicura di come ciò accada”, dice. “Non penso che abbia un grande futuro”.

WeCrashed funge anche da specchio sociale della cultura aziendale che sta trionfando negli Stati Uniti e si sta diffondendo nel resto del mondo, secondo i suoi creatori Lee Eisenberg e Drew Crevello.

“Ci chiede cosa dice di noi stessi che qualcuno come questo potrebbe attrarre investitori, milioni di dollari e i sogni di centinaia di dipendenti”, sottolineano. EFE

romu/ssa/generale

(foto) (video)

© EFE 2022. La ridistribuzione e la ritrasmissione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi Efe, senza il preventivo ed espresso consenso di Agencia EFE SA, è espressamente vietata.