Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Annunciando a Oaxaca la “Consultazione Bambini e Giovani 2021”, uno spazio per la pratica della partecipazione

Oaxaca de Juarez.- Consiglio comunale Oaxaca de Juarez annunciare “Consulenza per bambini e giovani 2021, che si terrà per tutto il mese di novembre,

Il Direzione dello Sviluppo Umano ha unito le forze con l’Istituto elettorale nazionale (altroe l’Istituto statale per la partecipazione dei cittadini alle elezioni, OaxacaEPCO), nell’ipotetico discorso “Dai un valore alla tua voce”, dal Museo dei bambini di Oaxaca (Mio). Consultazione.

“Children and Youth Consultation 2021 emerge come un appello per ragazze, ragazzi e adolescenti a esercitare il loro diritto di partecipare pienamente a questioni che avranno un impatto positivo sul loro sviluppo integrale, così come per gli adulti a promuovere questi diritti da casa, a scuola e nelle nostre comunità”, ha sottolineato il Direttore dello Sviluppo Umano.

Per la prima volta nella Consultazione dei bambini e dei giovani, si terrà conto della partecipazione della prima infanzia, vale a dire che ragazze e ragazzi dai tre anni in poi possono far parte di questo invito dell’Istituto nazionale di istruzione per creare condizioni appropriate e pubbliche. Ha sottolineato politiche adeguate per garantire i migliori interessi della nostra infanzia e adolescenza.

Foto: Consiglio comunale di Oaxaca de Juarez

Da parte sua, il membro della formazione elettorale e dell’educazione civica del consiglio locale di INE Oaxaca, Jorge Alonso Alios Victoria, ha spiegato che per la nona volta questo organismo di partecipazione cittadina sta promuovendo attivamente la consulenza dei bambini e dei giovani, creando sinergie tra le istituzioni con l’obiettivo di creare uno spazio dove, con piena libertà, la partecipazione di ragazze, ragazzi e adolescenti possa essere stimolata su temi che li riguardano come: la vita nelle emergenze e i loro diritti umani, così come intorno alla cura della persona e all’ambiente .

READ  Bild è lasciato vuoto per incontrare Barbock | Aggiornamento Europa | DW

“La cosa più importante sono le alleanze istituzionali che abbiamo stretto a livello statale e comunale, poiché sono queste istituzioni che ci aiutano a diffondere l’esercizio e, soprattutto, a integrare i risultati socialmente, perché una volta che abbiamo il record delle ragazze, partecipazione dei ragazzi e dei ragazzi, sta a queste organizzazioni chiarire le proprie politiche generali a beneficio di questa importante fascia di popolazione.

Genitori, tutori, ragazze, ragazzi e adolescenti interessati a partecipare possono farlo attraverso la pagina: http://consultinfantilyjuvenil.ine.mx.

La consulenza sarà disponibile per tutto il mese di novembre

“Questo è anche un modo per costruire la cittadinanza, in modo che ragazze, ragazzi e adolescenti inizino a prendere decisioni su situazioni che li riguardano, e abbiamo notato che i bambini e gli adolescenti hanno molte preoccupazioni sui loro diritti, ecco perché abbiamo installato caselle di controllo”, ha affermato Elizabeth Sánchez González, presidente dell’Istituto statale per le elezioni e la partecipazione dei cittadini a Oaxaca, durante il suo discorso, che queste attività sono installate nelle nostre strutture in modo che i bambini possano, allo stesso modo, svolgere questo esercizio partecipativo.

Infine, Rosario Villalobos Rueda, segretario esecutivo del Sistema locale per la protezione globale dei diritti delle ragazze, dei ragazzi e degli adolescenti (SE-SIPINNA), ha affermato che questo ente governativo è responsabile del coordinamento di tutte le politiche pubbliche volte a questo scopo. Per questo il settore mantiene il rispetto delle istituzioni affinché promuovano, nell’ambito delle proprie facoltà, la partecipazione dei bambini e degli adolescenti e anche il rispetto delle misure attuate nell’interesse dei bambini e degli adolescenti.