Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Apple aggiorna le regole di pagamento nel suo App Store

Primo emendamento: Ultimo aggiornamento:

San Francisco (AFP)

In base alle nuove regole dell’App Store, gli sviluppatori possono ora contattare direttamente i consumatori su metodi di pagamento alternativi, aggirando la commissione del 15 o 30 percento di Apple.

Il produttore di iPhone ha affermato che sarà in grado di chiedere agli utenti informazioni di base, come nomi e indirizzi e-mail, “purché questa richiesta sia facoltativa”.

Apple ha proposto le modifiche ad agosto in un accordo legale con i piccoli sviluppatori di app.

Ma è improbabile che il franchise soddisfi aziende come Epic Games, lo sviluppatore del gioco “Fortnite”, con cui Apple ha avviato una disputa di lunga data sulla sua politica di pagamento.

Epic ha intentato una causa per rompere la presa di Apple sull’App Store, accusando il produttore di iPhone di gestire il monopolio del suo negozio su beni e servizi digitali.

A settembre, un giudice ha ordinato ad Apple di revocare il controllo delle opzioni di pagamento nell’App Store, ma ha scoperto che Epic non poteva dimostrare violazioni dell’antitrust.

Entrambe le parti hanno presentato ricorso.

Per Epic e altri sviluppatori, la possibilità di reindirizzare gli utenti a un metodo di pagamento fuori dall’app non è sufficiente: vogliono che i giocatori possano pagare direttamente senza uscire dal gioco.

Apple affronta anche indagini negli Stati Uniti e in Europa per accuse di abuso di posizione dominante.

READ  Il "fratello maggiore di Toyota RAV4" è pronto a rompere la banca in Spagna