Febbraio 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Apple aspira a governare la vendita di computer e ha un piano per realizzarla

Gli obiettivi per il 2023 sono molto alti: l’anno è appena iniziato e abbiamo già due nuovi prodotti sul mercato. Ma sembra un file Macbook Pro S macmini Dotato di processori M2, M2 Pro e M2 Max appena presenti Punta dell’iceberg. Sì, stiamo assistendo anche a ritardi successivi: per le suddette band, che avrebbero dovuto esibirsi lo scorso ottobre, bicchieri di mele che non decolla

Tuttavia, la realtà è ottimista. IDC lo ha già riassunto in Questo inquietante rapporto Informazioni sulla vendita di computer: Resta a galla solo Apple mentre le vendite degli altri produttori scendono tra il 20 e il 30%. E Apple ha un piano per conquistare questo mercato come ha già fatto con l’iPhone.

un ecosistema come mai prima d’ora

Durante la presentazione di ieri Tim Cook è stato collegato Questa notizia contiene un’immagine dell’enorme gruppo di computer dell’azienda. Ionico, non credi?

Guardiamo indietro. Non cinque o sei anni, ma quindici o venti. Dalla prospettiva che ci offre questa panoramica, ora diamo un’occhiata alla tendenza: Apple continua ad espandere il suo ecosistema di personal computer. cosa l’ha iniziato Archeologia E dipinti che non erano nemmeno lo stesso Steve Wozniak in grado di ripetereè ora una gamma completa di sistemi che vanno da un Mac Mini per studenti a 599 euro a un gigantesco computer tower a circa 15.000 euro.

E ora guardiamo non al passato ma avanti, a quel frutto che ci adesca tra le fughe di notizie e le speculazioni sicurezza E la prova che Apple sta rafforzando la sua posizione nel mondo dei PC. Piccolo scherzo, ora abbiamo cinque aggiornamenti molto promettenti sul tavolo:

READ  La Jornada - è essenziale garantire la sicurezza nello spazio aereo per i viaggiatori: CNET

  • alcuni colorati iMac da 24 pollici Con i nuovi processori M2. Sappiamo che si avvereranno prima piuttosto che dopo.
  • altri iMac 27con pollici di chip Apple Silicon che farebbero il salto a 32 pollici scommetti su di teha una risoluzione di 6016 x 3384 pixel, Secondo varie indiscrezioni.
  • un MacStudio Il che, molto probabilmente, mantiene il suo design – il Mini sostituisce a malapena la sua porta HDMI 2.1 – ma aumenta anche la potenza a livelli estremi. Se segue il percorso del suo fratellino in termini di capacità e modularitàsaremo davanti a un nuovo punto di riferimento aziendale.
  • Abbiamo già ricevuto l’aggiornamento Best Sellers Macbook Air, il che significa che è una priorità per l’azienda, quindi molto probabilmente tra sei mesi godremo già di una nuova iterazione. Questa famiglia allargherà gli orizzonti come mai prima d’ora, Espansione del mercato dei convertibili 2 in 1 attraverso diversi modelli touch screen.
  • Ah sì, il Mac Pro, nella torre O Cremagliera, Per severi ambienti professionali… A questo proposito il fiume non trasporta acqua e non ci sono voci. Silenzio radiofonico. Anche se sappiamo già come lo trascorrono a Cupertino quando il silenzio è assordante. Nasce così il Mac Pro cilindrico che ha conquistato il mondo intero.

Quando è nato l’iPhone, deteneva a malapena lo 0,2%. Ma in Apple sono stati abbastanza chiari su questo C’è stato molto spazio per la crescita con l’hardware unicoDove design, interfaccia, ecosistema applicativo e infrastruttura tecnologica fanno la differenza.

Non è necessario invocare l’illusione o ricorrere alla retorica commerciale per verificare che ora aspirano alla stessa cosa. Espandi, conquista, unisci. pianoforte, pianoforteSembrano capirlo: non lo diciamo, ma i rendiconti finanziari sono relazioni canali Quanto a Gartner.

READ  Arlo in Pokémon GO: come trovarlo e come sconfiggerlo (febbraio 2023)