Dicembre 2, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Apple TV non ti consente più di acquistare contenuti su Android TV e Google TV

manzana Lui decise Blocca l’opzione per acquistare o noleggiare contenuti attraverso l’applicazione Cammello Sui dispositivi che utilizzi AndroidTV o Google TV. E sebbene non siano state fornite spiegazioni ufficiali sul motivo di questa azione, sarebbe legato alla vecchia controversia sul pagamento delle commissioni per le transazioni in-app.

Secondo le informazioni disponibili, la selezione riguarda un gran numero di dispositivi. Da smart TV e lettori multimediali, ad esempio Scudo Nvidia– Anche il Chromecast che è stato lanciato nel 2020 Con Google TV, tra le altre cose. D’ora in poi, utenti Non potranno più accedere ai nuovi contenuti dall’app Apple TVanche se potranno vedere quali hanno acquisito in precedenza e sono nelle loro librerie.

Come spiegato da Insalata Android E il CammelloQuando si accede all’app Cupertino Service con un dispositivo Android TV, il pulsante non viene più visualizzato “comprare” Quando si sceglie un film o una serie. D’ora in poi vedrai solo l’opzione “come sembri”segnalando al pubblico di utilizzare un iPhone, iPad o un altro dispositivo di streaming.

Tieni presente che gli acquisti o i noleggi all’interno dell’app Apple TV sono vietati Non influisce sui contenuti di Apple TV+. Tuttavia, il bordo Tieni presente che non è più possibile creare un nuovo abbonamento al servizio di streaming dal tuo dispositivo Android TV o Google TV. Per fare ciò, l’app chiede di farlo sul web.

Bloccherà Apple TV su Android TV per pagare le commissioni

Al momento, né Apple né Google hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche in merito a questo problema. Tuttavia, vietare Apple TV su Android TV potrebbe essere un altro capitolo della secolare faida sulle commissioni di acquisto All’interno dell’app.