Ottobre 19, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Approvato Codice di Sicurezza per l’Industria Tessile Internazionale – Prensa Latina

Tali regolamenti saranno di particolare interesse per i paesi in via di sviluppo e le economie emergenti, in quanto forniscono consigli pratici e completi su come eliminare, ridurre e controllare i principali pericoli e rischi in questo settore, come evidenziato dall’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO).

Basandosi sugli standard internazionali del lavoro e su altre linee guida settoriali, il documento include misure per proteggere i dipendenti da rischi chimici, ergonomici e fisici, strumenti, macchinari e attrezzature, nonché sicurezza degli edifici e antincendio.

Juca Takala, presidente della riunione di esperti che ha adottato il codice, ha affermato che il Codice del lavoro dell’ILO è una pietra miliare nell’industria tessile, dell’abbigliamento, della pelle e delle calzature.

In tutto il mondo, circa 2,8 milioni di dipendenti muoiono ogni anno per infortuni e malattie professionali in vari settori, altri 160 milioni soffrono di malattie professionali e 374 milioni soffrono di infortuni non mortali, secondo i dati dell’ILO.

Inoltre, più del 4% del PIL annuo globale viene perso a causa di infortuni e malattie legate al lavoro.

Il direttore del dipartimento per le politiche settoriali dell’ILO, Aalette van Lauer, ha sottolineato che la pandemia di COVID-19 sottolinea quanto siano importanti la sicurezza e la salute sul lavoro e un approccio incentrato sull’uomo, se si vuole costruire un mondo migliore.

Ha spiegato che con il recupero di queste industrie, il nuovo codice di misure pratiche servirà come base per lo sviluppo di sistemi di gestione per la protezione sul lavoro a livello nazionale o aziendale e contribuirà al miglioramento generale delle condizioni di lavoro in questo settore e in altri.

oda / crc