Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Argentina vs. Honduras, punteggio, sommario e gol: il doppio di Messi suggella la vittoria imbattuta dell’Albiceleste

Miami, Florida. Monologo argentino a Miami. La presentazione di Albiceleste è stata una prova di buon calcio Contro un rivale che può fare poco per contenere l’attacco sudamericano, guidato da Lionel Messi che ha messo è uscito forte Sulle tribune dell’Hard Rock Stadium.

Il 35enne era uno degli attaccanti più attesi prima della partita. Il pubblico era stanco di cantare il suo nome e soprannome nel nome precedente, mentre le tribune gradualmente si riempivano. Lui stesso guidava la squadra quando sono entrati in campo e la gente è impazzita. Un presagio di ciò che verrà.

L’attaccante del Paris Saint-Germain si è trovato molto bene con Rodrigo De Paul e Alejandro Papua Gomez; Quest’ultimo è stato quello che ha ballato di più per il campo avversario e ha minacciato di diversi colpi. Tuttavia, ha avuto un ruolo di supporto nel primo gol dell’Argentina, terminato da Lautaro Martinez.

Il match è passato con maggior predominio per Biceleste. Tanto che in attacco Giovanni Lo Celso cade dentro l’area, e al principale viene assegnato un rigore. da li, Lionel Messi (applaudito dai tifosi) ha realizzato il 2-0 proprio sul limite dell’intervallo.

Nella seconda parte il recital argentino è stato simile, con ampio controllo, e l’Honduras, con poche armi, è riuscito a disturbare la calma di Jeronimo Rulli in porta al posto del solito Emiliano Martinez. Entrato in Thiago Almada, dall’Atlanta United, ha potuto esordire in prima squadra dopo 12 partite con le categorie giovanili.

Al 67esimo minuto è stato lo spettacolo principale della notte. Un attacco argentino è stato respinto dalla difesa honduregna, lasciando il rimbalzo al limite dell’area e con lui Messi, sempre Messi, lo prende a pugni per primo, lasciando nell’immagine del poster il portiere Lopez Di notte. Le braccia di Lionel sono aperte e l’estasi sugli spalti.

Senza tempo per altro, il principale detta il finale che lascia L’Argentina ora con 34 partite di imbattibilità e solo due amichevoli dalla big in QatarIl più grande concerto dell’anno al mondo.

Com’è andata la partita con l’Argentina? Honduras? segno di fine

attrezzatura 1 T 2 T ultimo
Argentina Due 1 3
Honduras
READ  I doppi del Roland Garros parlano spagnolo | Tour ATP

Obiettivi:

  • ARG – L. Martinez – Min 15
  • ARG – L.Messi – Minimo 45 + 1
  • ARG – Lamisi – Min 67

90 + 1 min. Finisci la partita! L’Argentina ha battuto in modo convincente l’Honduras 3-0 e imbattuta in 34 partite!

90 minuti. Il quarto ufficiale aggiunge un altro minuto

minuto 87. Almada appare anche con un potente tiro oltre la porta.

84′ Doppio attacco dell’Argentina. Prima Correa prende tre gol dentro l’area e salva López, il rimbalzo resta sotto il controllo di Albiceleste, Messi riceve in aria, lancia un testacoda e finisce fuori in quello che sarebbe stato un bel gol.

minuto 82. Un gran tiro dalla media distanza di Enzo Fernández colpisce la verticale sinistra di López, ma il gioco finisce per essere squalificato.

80° minuto. Il contropiede dell’Argentina che termina con il pallone serve Almada, ma va oltre la sua umanità.

minuto 78. Messi gioca un calcio di punizione con Almada ma spinge un avversario e l’arbitro giudica fallo di un attaccante. Segui il tabellone 3-0.

minuto 73. La squadra di Albiceleste vuole di più. Correa, a pochi secondi dalla fine, colpisce duro dalla destra dentro l’area e il portiere risponde bene.

71 minuti. Cambiamenti in Argentina. Partono Rodrigo de Paul e Gio Lo Celso ed entrano Alexis McAllister e Angel Correa.

Minuto 70. La folla acclama il nome di Messi. Gli spalti, raggianti del gol di Lionel, gridano il suo cognome.

67′ Gol dell’Argentina! Messi ha colpito il portiere e ha segnato un bellissimo gol di prima classe per il 3-0.

63 minuti Cambiamenti in Argentina. Leo Paredes e German Pezzella si ritirano ed entrano Enzo Fernandez e Nhuen Pérez.

minuto 61. Calcio duro tra Tagliafico e un giocatore honduregno, entrambi lasciati in campo.

minuto 59. Julian l’ha chiesto! L’attaccante viene trovato bene da Lo Celso dentro l’area, ma il portiere Lopez salva l’angolo. Il rimbalzo è a favore dell’Argentina, ma il portiere è uscito di nuovo e ha tenuto palla.

57° minuto. Continua a cercare il gol dell’Argentina. Messi gira al limite dell’area, non trova spazio e viene scelto tra tre; Ha poi inviato la palla a Leo Paredes, che ha colpito il lato sinistro della porta.

55° minuto. Un bel mix sudamericano sulla fascia sinistra si conclude con il tiro di Messi sopra la porta.

READ  Il Brasile ospita Colombia e Paraguay a San Paolo e Belo Horizonte

53° minuto. Cambio in Argentina. Alejandro Papu Gómez si ritira e fa il suo debutto con la prima squadra di Thiago Almada.

52° minuto. Primo chiaro arrivo dell’Honduras nella partita con un calcio d’angolo di testa di Denel Maldonado che però vira.

50° minuto. Ammonizione dell’Argentina di Rodrigo de Paul, perde e dalla media distanza tira, ma è facile controllare il portiere avversario.

Minuto 46. Cambio in Argentina. Lautaro Martinez si è ritirato alla fine del primo tempo ed è entrato Julian Alvarez.

45° minuto La seconda parte inizia a Miami!

45 + 2 minuti Fine del primo periodo!

45 minuti + 1. Gol dell’Argentina! Lionel Messi aumenta di 12 mosse il vantaggio sudamericano, dopo che Lo Celso è caduto in area. Il pubblico lo ha richiesto e la pulce non ha fallito. Lavagna 2-0.

45′ Il quarto ufficiale aggiunge un altro minuto.

42′ Cartellino giallo per l’Honduras! Questa volta è Marcelo Santos a ricevere il cartone.

38° minuto. Un intervento difficilissimo di Deiby Flores che ha sloggiato Messi con una spalla, ma è stato difficilissimo. Punizione e l’Honduras riceve finalmente un cartellino giallo.

37° minuto. Ora è Rigoberto Rivas a farsi curare in campo, mentre i giocatori colgono l’occasione per reidratarsi.

36° minuto. Anche il portiere honduregno Luis Lopez gioca con i piedi e toglie la pressione a Lautaro Martinez.

Minuto 31. Questo è l’Hard Rock Stand. Tutta la casa a Miami.

30 minuti. Giovanni Lo Chizzo fa un difficile intervento su Coyito, caduto a terra di recente.

Minuto 27. Lautaro Martínez è stato contrastato dopo un gioco in cui è saltato in attesa di un cross verticale e non è caduto a terra in modo positivo.

25° minuto. Centro America con scarso accesso. Ci provano con Romell Quioto, ma il superbo attaccante viene slegato dal linebacker difensivo.

minuto 20. Honduras senza reagire e con Papo in pista. Un centrocampista che unisce, questa volta con Messi, e genera un’altra situazione pericolosa che viene risolta dal portiere di Catracho.

15 minuti. Obiettivo dell’Argentina! Apre le marcature Lautaro Martinez. L’attaccante dell’Inter è entrato nell’area avversaria e ha individuato per primo un passaggio dalla fascia sinistra di Papu Gómez. 21 gol con Albiceleste a suo favore.

il momento. 14. Gli spalti tremano ed esitano nell’interesse dell’Argentina. Ottima atmosfera di Miami.

READ  "Questi colori si difendono fino alla morte": Pablo Aguilar si è scusato con Santiago Jimenez

10 minuti. Messi si unisce dal centro con Nahuel Molina sulla fascia destra. Manda una difesa bassa al centro dell’area per portare Papu Gomez alla ricerca del gol senza fortuna.

minuto 8. Nuovo arrivato in Sud America, questa volta hanno riunito Gomez e Rodrigo de Paul che hanno finito per tirare nell’inquadratura difesa da Luis Lopez, ma sono andati troppo oltre.

minuto 5. L’Argentina domina il possesso palla sul campo avversario che è un buon modo per rimontare, chiudendo potenziali spazi dove Albiceleste può fare danni.

3. minuto. L’arrivo del primo pericolo da parte dell’Argentina arriva con Papu Gomez, che colpisce duro di sinistro da fuori area e la palla passa vicino alla traversa.

minuto 1 Inizia la partita all’Hard Rock Stadium di Miami!

19:55 Le squadre scendono in campo. Con un grande applauso, il pubblico li ha salutati. Poi si cantano gli inni nazionali.

19:47 (13 minuti per iniziare la partita). Viene cantato l’inno nazionale degli Stati Uniti.

Questi sono i guerrieri di Katrakus

Questo è l’undicesimo dall’Argentina

Esplode l’Hard Rock!

19:40 (20 minuti prima dell’inizio della partita) Il clamore nel vedere l’Argentina è stato enorme. C’è ancora gente che entra in tribuna cantando il nome di Lionel Messi e compagni. In questo momento lo stadio si sta avvicinando alla sua capienza massima.

Argentina vs. Honduras dal vivo

Benvenuti all’Hard Rock Stadium! Miami riceve la nazionale argentina, una delle migliori candidate per ospitare i Mondiali del 2022 in Qatar, poiché ha giocato una delle ultime partite prima del big match di Coppa del Mondo contro l’Honduras.