Ottobre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Atletica: aumenta la sospensione del doping del nigeriano Okagbare fino all’età di 11 anni

Ilatleta nigeriano Benedizione Okagbare ha visto come un altro anno è stato aggiunto alla sua sospensione per doping. loro hanno Da 10 a 11 anni passati Perché l’Unità di integrità atletica l’ha accusata di “evadere la raccolta dei campioni e di aver manomesso o tentato di manomettere il processo di controllo del doping”. In conseguenza di questa ulteriore sanzione, La Nigeria ha perso la possibilità di essere nella staffetta 4x100m femminile ai Mondiali di Eugene a luglio.

Il La CIA lo ha rimproverato in questa occasione per eludere il controllo antidoping Il 13 giugno 2021 a Jacksonville, in Florida, Sei giorni prima di aiutare a qualificarsi nella 4×100 per i Campionati del Mondo 2022. La fondazione ha annunciato in una dichiarazione che tutti i suoi risultati al 13 giugno sono stati invalidati, inclusa la staffetta 4×100.

“Nel corso degli anni abbiamo visto più e più volte come le azioni di una persona influiscano negativamente sui suoi compagni di squadra che si sono allenati duramente e hanno lavorato onestamente per ottenere risultati. In questo caso, la Nigeria ha perso una posizione importante in classifica”. Queste sono le regole e non comprometteremo l’integritàha affermato Brett Clouther, Direttore dell’Unità di integrità atletica.

A febbraio, la medaglia d’argento sulla lunga distanza di Pechino 2008 ha ricevuto il divieto originale di 10 anni, Cinque di loro per la presenza e l’uso di molteplici sostanze proibite e altri cinque per il loro rifiuto di collaborare all’indagine aperta dopo che il loro caso è stato rivelato.

Benedizione Okagbare Caricato ottobre 2021 per tre violazioni del regolamento antidoping, di cui una che gli ha impedito il 31 luglio 2021 di partecipare alle semifinali delle Olimpiadi dei 100 metri di Tokyo 2020.

READ  Dodgers-Giants, uno dei più antichi rivali della MLB, affronta un viaggio simile nel passato

ostilità È stata sospesa quel giorno con effetto immediato dopo essere risultata positiva all’ormone della crescita umano nel suo controllo antidoping il 19 luglio. A quel primo reato, AIU ne ha aggiunto un altro per verificarlo In un precedente test fuori concorso, il 20 giugno in Nigeria, è risultato positivo anche all’eritropoietina (EPO)..