Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Atresmedia abbellisce lo spazio di discussione sotto “FerrerasGate”

per più di un decennio, “sesta notte” Si è affermato come uno dei programmi di riferimento nel campo dell’informazione politica per il nostro Paese Ascolto medio di 1,5 milioni di telespettatori e share del 12% Il sabato sera del 2015. Ora, dodici anni dopo il suo debutto, Atresmedia ha deciso di rinnovare il format.

Da urti e conversazioni

Come riportato dai media blueperE il Lo spazio sarà rinominato “laSexta Explains” Riscriverà le sue regole scegliendo la rotazione dei collaboratori che diventeranno Esperti di attualità Che sarà coperto ogni settimana. Senza dubbio, sarà un grande successo se teniamo conto delle attuali dinamiche del programma in cui le stesse facce danno le loro opinioni forti su diversi argomenti fine settimana dopo fine settimana.

Dal canto suo Jose Yellamo, che ha preso il posto di Inaki Lopez – ora in Better Late – Proseguirai davanti ad uno spazio corrispondente alla “sesta chiave”è più focalizzato sull’interpretazione e sull’analisi incentrate sui dati che sul dibattito teso e onesto che è finito per diventare il tema dominante di “laSexta Noche”.

I motivi che hanno spinto Atresmedia a modificare quello che prima era uno dei suoi banner possono essere strettamente correlati Il pubblico ha subito perdite negli ultimi mesi. Senza andare oltre, lo scorso luglio e agosto sono stati registrati rispettivamente il 4,5% e il 3,8% delle azioni – circa 328.000 e 246.000 spettatori.

Inoltre, può manovrare Cercando di resistere alla tempesta “Gate Ferreras”che ha rivelato registrazioni audio del channel manager che ha conversazioni con il commissario Villarejo e ha ammesso di aver pubblicato informazioni discutibili sul partito politico di Podemos fornite da Eduardo Inda, collaboratore regolare di Al Rojo Vivo e dell’ormai vecchio “laSexta Noche”.

READ  Modifica PDF, converti documenti e altro sullo stesso sito