Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Avvertimento sull’intensità degli incendi nella regione della Yakutia in Russia

14 agosto 2021, 8:49MOSCA, 14 ago (Prinsa Latina) Il vice primo ministro russo Yuri Trutnev ha ribadito oggi gli appelli di avvertimento lanciati nei giorni scorsi sulla gravità degli incendi boschivi nella regione della Yakutia, da lui ritenuta federale.

“Ora è assolutamente chiaro che gli incendi in Yakutia non sono solo un problema di rubini”, ha detto il rappresentante del Cremlino nel Distretto Federale dell’Estremo Oriente.

Secondo l’agenzia di stampa Interfax, Tretnev ha affermato che la diffusione di questi incendi, come il fumo, va oltre il territorio della repubblica a causa del suo impatto a livello generale.

Giovedì, l’Air Forest Protection Service ha riferito che ci sono 183 incendi attivi in ​​1,6 milioni di ettari di territorio russo, di cui 111 in Yakutia, su un’area di 147.914 ettari, secondo l’agenzia di stampa Sputnik.

Il servizio meteorologico nazionale del Kazakistan ha riferito questa settimana che un pennacchio di fumo dagli incendi in quell’area si è diffuso su Nur-Sultan, la capitale del Kazakistan, causando l’aumento del biossido di azoto nell’aria.

Ha anche avvertito della diffusione del fumo in altre regioni del Kazakistan nord-orientale.

Trutnev ha sollecitato la creazione di meccanismi federali per far fronte a questo tipo di disastro su larga scala, perché, a suo avviso, non esistono regole chiare per l’assegnazione delle responsabilità e per prendere decisioni “quando gli incendi diventano un problema federale”.

All’inizio della settimana, l’area delle foreste inghiottite dagli incendi negli ultimi due mesi ha superato i sei milioni di ettari, ha affermato il capo del ministero della Protezione civile, delle emergenze e dell’eliminazione dei disastri, Yevgeny Zineshev.

READ  Ad Haiti arrivano duemila tonnellate di aiuti umanitari messicani - Prensa Latina

Secondo l’Agenzia forestale russa, gli incendi hanno distrutto oltre 11,5 milioni di ettari dall’inizio del 2021, rispetto agli 8,9 milioni di ettari colpiti a ritmo annuale dall’inizio del 2000, e la regione della Yakutia è stata una delle regioni più colpite.

meme / noioso