Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Barcellona-Napoli nelle qualificazioni all’Europeo

La prima partita del Barcellona nella seconda categoria di coppe continentali in 18 anni sarà in casa contro il Napoli nelle qualificazioni all’European League.

Nei duelli a 16 squadre spicca il cross di Diego Maradona.

Il compianto fuoriclasse argentino ha giocato per due anni nel Barcellona prima di trasferirsi al Napoli, dove il club italiano il cui stadio ora porta il nome ha cambiato nome.

Lo stadio Diego Armando Maradona è il luogo in cui il Napoli ospiterà il Barcellona per la gara di ritorno il 24 febbraio. La partita di ritorno si giocherà a Barcellona il 17 febbraio.

Un altro legame con Maradona è che la finale di Europa League di maggio sarà allo stadio di Siviglia, dove ha giocato una stagione con la sua ultima e terza squadra in Europa.

Anche il Siviglia è stato coinvolto nel sorteggio di lunedì per unirsi a Barcellona e Borussia Dortmund tra gli otto club che sono arrivati ​​terzi nella fase a gironi questo mese.

È la prima volta che il Barcellona non riesce a raggiungere la fase a eliminazione diretta della Champions League dopo 17 edizioni consecutive e si è qualificato almeno per gli ottavi di finale.

Il Siviglia ospiterà l’andata con la Dinamo Zagabria e il Dortmund farà lo stesso contro i Rangers.

Altre serie: Atalanta-Olympiacos, Lipsia-Real Sociedad, Zenit San Pietroburgo-Real Betis, Sheriff Braga, Porto Lazio.

Le vincitrici degli spareggi avanzeranno agli ottavi di finale, mentre le vincitrici della fase a gironi di Europa League attenderanno il sorteggio il 25 febbraio. Questi otto sono: Lione, Monaco, Spartak Mosca, Eintracht Francoforte, Galatasaray, Estrella Belgrado, Bayer Leverkusen e West Ham.

READ  Dodgers-Giants, uno dei più antichi rivali della MLB, affronta un viaggio simile nel passato