Ottobre 6, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bellissimo, Primo Centenario – AS.com

Hermoso ha giocato la sua 100esima partita per l’Atletico contro il Real Madrid Il tempo trascorso in campo è stato il più intenso. Il difensore è saltato in campo al 73′ e ha avuto tempo nel bene e nel male: All’83’ ha segnato 1-2 di spalla, all’89’ ha preso il primo cartellino giallo per affrontare Carvajal e al secondo 91′ per un conflitto con Ceballos. Prima di dare una svolta a suo favore, è chiaramente ingiusto. Il club riprenderà questa seconda tessera supportata da immagini televisive Rendendosi conto che non c’è knockout o knockdown da parte di Hermoso e che ciò è dovuto più all’esagerazione dell’avversario che all’azione stessa. “Nella vita puoi licenziare un giocatore per quello”, Spiega Ettoraldi Gonzalez, AS e Cadena SER giudice Carrusel.

Nonostante l’amarezza del licenziamento e della sconfitta, Hermoso entra nella famosa collezione di 100 giochi Rojiblancos. Quello che dava accesso al Paseo de Leyendas e ora, con un cambio di nome, Quel percentile di giocatori. Madrilenian è il primo a raggiungere questo numero con il nuovo nome. Hermoso ha perso terreno dalla scorsa stagione, soprattutto con l’arrivo di Reinildo a gennaio, ma è voce autorizzata negli spogliatoi e In questa stagione ha già avuto il tempo di segnare contro Porto e Real Madrid, Più obiettivi di risparmio a partire dall’inizio del 2022 Per Getafe e Valencia.

La massa di calciatori arrivati ​​all’Atlético nel 2019 si inserisce in quella carriera di personaggi illustri. Llorente in 128 partite, Joao Felix 119, Felipe 111 e Hermoso hanno appena raggiunto 100. Un po’ lontani, nonostante il suo tiro lungo in questa stagione, lo sono Kondigbia (70), Morata (69) e De Paul (56)….

READ  Il PSG che Leonardo non ha saputo costruire: Dembele, Pogba, Man...