Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Berettini rientra e chiude il pareggio per l’Italia

L’italiano ha regalato al suo Paese un secondo punto. Berettini parte male, ma supera di gran lunga le richieste (6-7(4), 6-2, 6-1).

Risultati della concorrenza

Un interessante secondo match tra Croazia E Italia Per di più Coppa Davis. Nel primo turno Musetti Facilmente superato gojo E adesso Perettini Ha avuto la possibilità di chiudere il pareggio. Davanti a lui lo attendeva un Coric che, dopo un ottimo tour nordamericano, era il campione. Questo è il primo incontro tra i due e la Croazia potrebbe pareggiare la serie o chiudere l’Italia nelle qualificazioni.

L’Italia domina il pareggio

Coric è uscito con più ritmo della partita. Il croato e il suo solido tennis hanno approfittato di un errore di Berettini, che non ha nemmeno trovato la prima di servizio, così i Balcani hanno dominato il tabellone 3-0 dopo pochi minuti. Tuttavia, Berettini ha iniziato a usare il suo rovescio slice in modo più efficace e ha attaccato con il diritto per mantenerlo sul 4-4. Alla fine, anche se ha salvato un set point sul servizio, sono andati al tie break. Nella morte improvvisa Coric era più fiducioso e non gli ha stretto la mano chiudendo il primo quarto 7-4 E avvicinati al pareggio.

Berettini è uscito con un personaggio diverso nel secondo set. L’italiano ha sfruttato il suo buon inizio per il 3-0. Coric ha sofferto perché il suo avversario era troppo aggressivo e dominante. Il croato sembrava un po’ stanco e per questo ha visto come il suo avversario avesse la possibilità di continuare a rompere. Dopo 5-2 l’italiano trova il set point per gli altri. Ne ha approfittato e ha forzato un terzo quarto sul 6-2.

READ  Ettore Messina porterà l'Italia al Mondiale

Cresce la fiducia di Berettini e il tennis. L’italiano stava diventando sempre più a suo agio e il suo tennis diretto stava prevalendo senza troppi problemi, una sfida che aveva ridotto notevolmente la sua posizione. Matteo ha segnato una vittoria per 6-1 in 43 minuti nel terzo set per pareggiare l’Italia in Coppa Davis.