Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bernard Scholes: “L’Italia è in tempo di emergenza educativa” – Chiesa universale

Presidente di Una base per l’amicizia tra le persone, Bernard Schalesha rilasciato un’intervista a vaticannews In esso parla”Emergenza educativa“Attualmente residente in Italia. Punta sulla formazione, la lotta alla povertà e la necessità di riaffermare il valore della pace.

Il presidente della riunione di Rimini ha ricordato le recenti parole di elogio del cardinale, presidente del Sinodo italiano. Matteo GiuppiVerso il terzo settore: “Lo è sempre stato perché conosciamo l’interesse che ha per questa parte importante della società civile”.

Scholes rileva che la vera emergenza in Italia oggi è l’istruzione. Aggiunge”Compagno dei giovani, così scoprono se stessi, così scoprono il mondo, così scoprono quanto è bello vivere per un ideale.. Sfortunatamente, questo è un argomento che è ai margini della discussione, ma è un tema centrale. Tutto il futuro del nostro Paese dipende da questo. Il futuro economico dipende da questo, così come il futuro del terzo settore, perché se i giovani non hanno un’istruzione sarà molto difficile per loro lavorare bene, avranno il piacere di crescere in competenze e conoscenze. ”.

Il lavoro è una questione di dignità

Quando gli è stato chiesto se si aspettasse un aumento della povertà nei prossimi mesi, ha detto: “Devi lavorare su bollette e tariffe di utilizzo. Il primo sono i principi attivi. Non possiamo sfamare chi non ha niente da mangiare, ma lo aiutiamo a sviluppare le proprie capacità ea trovare lavoro. A questo si aggiunge un secondo elemento, quello di sostenere le nostre imprese e il terzo settore nella creazione di posti di lavoro, perché come dice Papa Francesco il lavoro è dignità e combatte la povertà e l’emergenza occupazione.”.

READ  Vaccino in una compressa: Israele lancerà i test il mese prossimo per testare la sua promettente formula orale contro COVID-19