Agosto 15, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Brasile. – Il PIL del Brasile è sceso dello 0,1% nel terzo trimestre, colpito dalla siccità

15-08-2012 mietitrebbiatrice in un campo di grano ECONOMIA ZARAGOZA ARAGÓN SPAGNA EUROPA GOVERNO DI ARAGÓN

Madrid 2 (stampa europea)

Nel terzo trimestre dell’anno il PIL brasiliano ha registrato una contrazione dello 0,1% rispetto al trimestre precedente, che ha portato all’accumulo di due trimestri consecutivi di variazioni negative del tasso trimestrale.

Tra gli effetti che spiegano la flessione dell’economia tra luglio e settembre c’è la siccità che sta attualmente colpendo il Paese sudamericano, che ha colpito negativamente il settore primario e le esportazioni.

In particolare, il settore agricolo in Brasile è diminuito dell’8%, mentre l’industria non ha registrato variazioni. I consumi dei servizi e delle famiglie sono invece cresciuti rispettivamente dell’1,1% e dello 0,9%.

Secondo i dati pubblicati giovedì dall’Istituto brasiliano di geografia e statistica (Ibge), su base annua, la principale economia dell’America Latina ha visto una crescita del 4%, mentre quest’anno l’economia è cresciuta del 5,7%.

I nuovi dati macroeconomici aggiungono un nuovo controfattuale alla già complessa situazione economica del Paese. Attualmente, la disoccupazione si attesta a livelli intorno al 12%, l’inflazione è ai massimi da cinque anni e la banca centrale ha intrapreso un percorso per aumentare i tassi di interesse al 7,75%.

In questo senso, l’attività sta perdendo slancio in Brasile nonostante la revoca delle restrizioni dovute al coronavirus e la campagna di vaccinazione notevolmente ampliata.

Inoltre, gli analisti intervistati dalla banca centrale hanno abbassato le loro previsioni sul PIL negli ultimi due mesi mentre crescono le domande sulla traiettoria fiscale del Brasile. Ora si aspettano che la crescita economica rallenti a meno dello 0,6% l’anno prossimo, rispetto al recupero del 4,8% previsto nel 2021.

READ  La startup di noleggio hardware Grover diventa un unicorno dopo aver raccolto 300 milioni