Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Breaking Bad’: questo è l’aspetto di ‘Better Call Saul’ di Walter White e Jesse Pinkman | Bob Odenkirk | Bryan Cranston | Aaron Paolo | Salta l’introduzione

La mossa più attesa dai fan di tutto il mondo è finalmente avvenuta in “Gli attori Bryan Cranston e Aaron Paul, i traduttori Walter White e Jesse Pinkman sono stati visti in Breaking Bad nell’undicesimo episodio della sesta stagione.

Il capitolo intitolato “Breaking Bad” presenta due linee temporali, una nel passato, quando l’avvocato lavora ad Albuquerque, e una nel futuro, mentre sviluppa la sua nuova vita in Nebraska sotto l’identità di Jane Takavitch; Responsabile locale del negozio Cinnabon.

The Past Line mostra scene inedite relative all’ottavo episodio della seconda stagione di “Breaking Bad” intitolato “Better Call Saul”, che ha segnato la prima apparizione del personaggio di Saul Goodman, interpretato da Bob Odenkirk.

Walter e Jesse appaiono in una scena, entrambi all’interno di un camper dove inizialmente hanno preparato la medicazione colorante blu. La suddetta scheggia si verifica pochi minuti dopo che l’avvocato ha minacciato di uccidere, al fine di fornire loro supporto legale nel rilascio del trafficante minorenne Brandon Mayhew.

La nuova scena mostra che Saul Goodman è stato interessato alle abilità del duo sin dall’inizio e, dopo averle investigate con l’aiuto di Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks), le cerca per rafforzare il loro legame. Alla fine, questa unione li mette in contatto con Gustavo Fring (Giancarlo Esposito).

Con solo due episodi rimasti, “Better Call Saul” offre ciò che i fan stavano aspettando dalla prima stagione, nel lontano 2015: il collegamento definitivo della serie TV. Per ora resta da vedere come andrà a finire la storia di questo avvocato penalista.