Ottobre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bruce Springsteen vende il suo catalogo musicale alla Sony per 500 milioni di dollari

16 dicembre 2021 | 15:55

il cantante Bruce Springsteen Il New York Times ha riferito mercoledì di aver venduto i diritti del suo catalogo musicale a Sony per 500 milioni di dollari.

Questa vendita include il catalogo di musica registrata dell’artista e le sue creazioni come autore, comprese le canzoni di successo “Born in the USA” o “Streets of Philadelphia”, fonti che hanno familiarità con il mezzo indicato.

Finora, l’accordo non è stato annunciato pubblicamente.

150 milioni di record

“The Boss”, come è noto il rocker, ha venduto più di 150 milioni di dischi in mezzo secolo, durante il quale è rimasto con l’etichetta. Record della ColombiaÈ una filiale della multinazionale giapponese Sony Corporation.

Nato nel New Jersey, Springsteen è una delle più recenti star della musica a vendere il suo catalogo, seguendo le sue orme Bob Dylan che ha venduto il suo catalogo alla Universal per 300 milioni di dollari o Stevie Nicksdal gruppo rock Fleetwood Mac Che ha fatto lo stesso per 100 milioni di dollari.

Consigliamo quanto segue: SPAC Bill Ackman ha fatto causa dopo che la Universal Music non è riuscita a comprare

boom del mercato

Dal 2020, a seguito della pandemia di COVID-19, ci sono state importanti manovre commerciali per acquisire i diritti musicali, soprattutto con l’emergere di piattaforme di streaming musicale.

I mercati finanziari sono interessati a questi “portafogli” di artisti famosi e senza tempo che sono in grado di generare flussi di reddito costanti sfruttando il loro lavoro.

Le recenti transazioni hanno raggiunto numeri astronomici, che non sono stati ufficialmente resi noti.

Secondo gli esperti del settore, l’aumento dei prezzi nei cataloghi degli artisti è iniziato prima del 2020, ma è aumentato con la pandemia poiché agli artisti sono stati negati tour e concerti.

READ  "Il giorno in cui Alice se ne andò, morì."

Con le informazioni dell’Agence France-Presse