Settembre 19, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Buona corsa al Real Madrid per la visita in Italia

linea madrilena. Il Real Madrid, insieme al Barcellona, ​​ha il maggior numero di partecipazioni nella storia della Champions League (26) e 25 presenze di fila (che non perde dalla stagione 1996-97). È anche la squadra con più partite (279), più vittorie (165) e più gol (586). Per l’Inter questa sarà la quindicesima partita di Champions League (è la quarta consecutiva). Il primo obiettivo della squadra italiana è stato quello di superare la prima fase, qualcosa che non hanno raggiunto dopo la campagna 2011-12 (sono stati eliminati nella fase a gironi nel 2018, 2019 e 2020).

Fallimento iniziale. Nessuna squadra che ha iniziato la Champions League con una sconfitta ha vinto il titolo a fine stagione. Dei 29 campioni, 22 hanno iniziato con una vittoria e sette sono finiti con un pareggio. Sì, ha perso tre vicende: Milan (1994-95), Bayern (1998-99) e Tottenham (2018-19). Il Real Madrid ha accumulato 17 vittorie, due pareggi e sei sconfitte nella sua prima partita di Champions League (5-2-4 quando è uscito di casa) -3-1 quando ha iniziato in casa). L’unica squadra a battere l’Inter in una delle partite del girone della giornata internazionale di Milano è stata la turca Dropchansbor (0-1 nel 2011).

La fine della Jinx. San Siro (o Giuseppe Mesa) ha giocato le partite più ufficiali del mondo (15) senza la vittoria del Real. porta di casa). Nel torneo ufficiale di Milano, il bilancio dei bianconeri è di una vittoria, cinque pareggi, dieci sconfitte, undici gol a favore e 28 contro…

Benzema, autore di 71 reti in Champions League, ha giocato contro l’Inter a Valdez l’anno scorso.

Strega in Italia. Il Real Madrid ha fatto visita ai rivali italiani nelle ultime sei partite (0-2 Roma 2016, 1-3 Napoli 2017, 0-3 Juventus 2018, 0-2 Roma 2018, 0-2 al 2020 Internet e 0-2021 ad Atlanta 1 ). . Prima di questa spettacolare serie di vittorie consecutive su terreno trasferibile, tra il 1956 e il 2015, i bianchi hanno accumulato quattro vittorie, otto pareggi e 18 sconfitte in 30 partite ufficiali contro i rivali di quel paese in Italia.

READ  Il talento di Salvador arriva in Italia, i leader di Grubo Crash si uniscono al tour europeo con Julisa Ventura

Stesso gruppo. Real Madrid, Inter e Shakhtar hanno unito la stessa squadra in due edizioni consecutive della Champions League (2020-21 e 2021-22). C’è solo un precedente: Bayern, Manchester City e CSKA Mosca hanno condiviso una squadra nel 2013 e 2014. Solo un club del Gruppo D ha vinto il titolo (stagione di Barcellona 2010-11), poiché la fase a gironi della Champions League è stata disputata da 32 squadre. Un’altra squadra con un solo futuro campione è il G (Milano, 2002-03).

soldati spagnoli. 967 giocatori provenienti da 74 nazioni diverse sono stati ufficialmente registrati per giocare alla fase a gironi della Champions League 2021-22. Spagna (122), Brasile (69), Francia (67), Ucraina (66), Portogallo (61), Germania (58), Italia (55), Olanda (53), Svizzera (41) e Inghilterra (40). Dei 19 che hanno contribuito a un singolo giocatore, gli altri sono stati Andorra, Angola, Burkina Faso, Capo Verde, Costa Rica, Ecuador, Guinea-Bissau, Repubblica Centrafricana, Suriname e Trinidad e Togo.

Iscrizioni Shakhtar (49), Ajax (48), Real Madrid (40), Young Boys (40), Atletico de Madrid (38), Juventus (38) e Benfica (38) sono i migliori marcatori. Gli ultimi iscritti sono Manchester City (22), Sheriff (22), Sporting (23), Lilly (23), Lipsia (24), Liverpool (24) e Inter (24). Il giocatore più giovane è il francese El Satail Pitsiabu (PSG, 16 anni e 121 giorni), mentre il maggiore è Sladen Ibrahimovic (Milan, 39 anni e 346 giorni).

Esperienza. Dei 40 giocatori che il Real ha registrato, 25 hanno già giocato in Champions League, che è stata eguagliata solo da Borussia Dortmund e United. Per quanto riguarda l’Inter, 21 dei loro 24 giocatori hanno precedenti esperienze nel torneo (ad eccezione di Alex Cortas, Ionat Rod e Federico DiMarco). Le squadre con il minor numero di calciatori nel torneo sono Sheriff (zero), Malm ((sette), Game (sette) e Wolfsburg (sette).

READ  Corona virus: nel Paese sono già arrivati ​​29 passeggeri con variazione delta | Rapporto del Ministero della Salute

Campioni Dei 967 giocatori che giocheranno in questa edizione del massimo torneo continentale, 89 sanno già cosa serve per sollevare l’Oregon (15 dal Real Madrid e uno dall’Inter, solo Perisic). La nota speciale di Cristiano Ronaldo, quando tornerà a Manchester, cercherà di eguagliare il record di Paco Gento (vincitore di sei Coppe dei Campioni).

Nelle partite. Hanno aggiunto 1.152 partite (130 di Benzema) e 173 gol (71 di Benzema) in Champions League per tutti i giocatori del Real Madrid. Dall’Inter ha accumulato 476 partite (76 Arturo Vidal) e 77 gol (22 DJCO). Benzema è il quarto capocannoniere nella storia della UEFA Champions (con Raul) dietro Cristiano Ronaldo (135), Lionel Messi (120) e Robert Lewandowski (73).