Settembre 21, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Call of Duty: Vanguard rivela i cambiamenti previsti nella prossima beta

Call of Duty: Vanguard potrebbe aver appena terminato la sua fase iniziale, ma lo sviluppatore Sledgehammer Games si sta già muovendo con tutte le sue forze verso una beta aperta.

A tal fine, lo studio ha pubblicato sul proprio blog i miglioramenti che sta apportando al gioco in risposta al feedback dei giocatori alfa. Ha anche sviluppato il contenuto che sarà in beta.

Ecco un elenco dei cambiamenti che Sledgehammer dice che puoi aspettarti quando entri nella versione beta:

Aggiornamenti visivi

Nel corso della fase alpha, abbiamo ricevuto moltissimi feedback sulla visione. Abbiamo apportato diversi miglioramenti grafici che dovresti notare nella beta e abbiamo risposto al feedback dei giocatori sulla scarsa visibilità sui danni e sui problemi di visione con l’illuminazione dei personaggi/mappa.

Sovrapposizione danni:

Sovrapposizione danni migliorata sul colpo per aiutare a preservare la visibilità.

leggero:

L’intensità della nebbia solare è stata ridotta.

Maggiore illuminazione dei bordi intorno ai giocatori per separarli dallo sfondo.

Regoliamo l’esposizione generale, ovvero aumentiamo le luci.

Regola il suono

Il team audio ha apportato miglioramenti ai suoni delle armi che saranno pronte in tempo per la beta, tra cui:

– I passi dei non giocatori sono stati leggermente aumentati.

La dimensione delle armi non giocanti è stata leggermente ridotta.

Nota: tutti i non giocatori non sei tu (nemici e compagni di squadra).

Il volume e la frequenza degli annunci pubblicitari delle emittenti sono stati ridotti.

-Global MP Mix Pass per un miglioramento del suono del gioco informativo.

Impostazioni di generazione di Hill of Heroes

Durante la fase Alpha di Champion’s Hill, abbiamo notato problemi di spawn che facevano apparire i giocatori vicini ad altri giocatori. Per risolvere questo problema, il team di progettazione ha modificato l’aspetto di Champion’s Hill.

READ  Beelink GTR7, un potente mini PC con Ryzen 7 3750H

Abbiamo modificato i siti di riproduzione e la logica generale di allevamento. Speriamo che questo elimini le paure per l’aspetto di Angela e Dwight.

– Abbiamo eliminato quello spawn dal cortile che ti costringeva ad avere 3 secondi di fastidioso contatto visivo con il tuo avversario. Lo sai già.

Correzioni in corso

Abbiamo ricevuto segnalazioni di problemi nel vedere la targhetta identificativa e nel tracciare assistenza mirata attraverso muri distruttibili. Sebbene queste correzioni potrebbero non essere pronte prima del rilascio beta, ti assicuriamo che verranno risolte prima del lancio. Successivamente, ti mostriamo i problemi che abbiamo identificato per correggerli e alcune informazioni sul motivo per cui si verificano questi errori:

– Abbiamo individuato un muro distruttibile a Champion Hill con uno schema di collisione difettoso. Sebbene apparisse come un muro solido, c’era un foro che permetteva al raggio di passare e rivelare le targhette.

Nota: la visibilità della targhetta funziona trasmettendo da te ad altri giocatori. Se qualcosa lo blocca, la targhetta non dovrebbe essere visibile. Tienilo a mente mentre giochi e segnala se qualcosa non va.

Siamo a conoscenza di più problemi di targhetta e abbiamo lo scopo di aiutare e stiamo studiando come risolverli. Le clip di gioco sono state un’ottima risorsa per i nostri team per trovare e risolvere questi problemi, quindi continua a pubblicarle.

Per quanto riguarda il contenuto che i giocatori potranno provare nella versione beta, sembra essere una scelta decente. Verranno introdotte sei modalità, alcune delle quali ruoteranno man mano che l’esame procede: Champion’s Hill (in Solo, Duos e Trio), Team Deathmatch, Domination, Sure Kill, Search and Destroy (dal weekend di prova nei giorni feriali) e Patrol (a partire sabato dal primo fine settimana). Quest’ultima modalità, Patrol, sarà nuova per all’avanguardia. È una variante di Hardpoint che “presenta un’area di registrazione quasi costante”, secondo Sledge.

READ  Gmail: trucchi per aprire un account Hotmail o Outlook dall'app Google | Android | iOS | iPhone | Applicazioni | Applicazioni | Smartphone | Telefoni cellulari | virale | Stati Uniti | Spagna | Messico | Colombia | Perù | nda | nnni | dati

Ci saranno anche sei operatori giocabili – Daniel Takeatsu, Roland Zimmit, Lucas Riggs, Paulina Petrova, Wade Jackson e Arthur Kingsley – e cinque mappe da provare: Champion Hill, Hotel Royal, Gavutu, Red Star e Eagle’s Nest (per il secondo weekend ). Nelle principali modalità multiplayer, puoi far salire di livello le tue armi al livello 30, mentre Champion Hill presenterà tre set di armi che ruoteranno durante la prova.

Infine, la beta includerà una nuova funzione “Battle Speed” che ti permetterà di abbinare nelle lobby per adattarsi al tipo di esperienza multiplayer che stai cercando. La modalità tattica sarà sempre 6v6, la modalità Attacco varierà tra 20-28 giocatori in ogni lobby e Blitz varierà tra 28-48 giocatori.

La beta verrà eseguita per la prima volta tra il 10 e il 13 settembre sulle piattaforme PlayStation, per coloro con accesso anticipato tramite codice o pre-ordine. Il 16 e 17 settembre sarà esteso a Xbox Early Access e PC (Battle.net) e passerà a una beta aperta su PlayStation. Negli ultimi tre giorni, dal 18 al 20 settembre, sarà aperto su tutte le piattaforme.

Call of Duty: Vanguard Viene lanciato il 5 novembre su PlayStation 5, Xbox Series X/S, PlayStation 4, Xbox One e PC Windows tramite Battle.net.