Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cate Banchet, Guadagnino, McDonagh e Diop, ai Venice Awards

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2022 – 16:50

Venezia (Italia), 10 settembre (EFE). – La star di “TAR” Cate Blanchett è arrivata questo sabato alla 79a Mostra del Cinema di Venezia, così come il regista italiano Luca Guadagnino (Bones and All); Il francese Alice Diop (“Saint Omer”) o il britannico Martin McDonagh (“The Banshees of Inisherin”).

La presenza dei film membri del Concorso Cinema di Venezia alla cerimonia indica che riceveranno un premio, in quanto l’organizzazione consiglia alle squadre di tornare al Lido, anche se non è specificato quale premio riceveranno.

Nel caso della Blanchett tutto indica che vincerà la Coppa Volpi come migliore attrice, premio che è stato il suo preferito sin dalla prima proiezione di “TAR”, diretto da Todd Field, arrivato anche al Palazzo del Cinema. Del Lido.

Blanchett era molto elegante, con uno splendido abito con scollo asimmetrico e un mantello che diventava una manica in nero, il colore che prevaleva sul red carpet di Venezia.

Il presidente della giuria Julianne Moore, o la co-protagonista di “Bones and All” Taylor Russell, erano altre persone che hanno scelto il nero.

McDonagh potrebbe rappresentare il suo eroe cinematografico, Colin Farrell, presentato dai media italiani come il vincitore della Coppa Volpi come miglior attore.

Sul red carpet hanno sfilato anche diversi membri del cast del film italiano “Monica”, diretto da Andrea Paloro e interpretato da Tris Lissette.

Così è Laura Poitras, regista del documentario All Beauty and Bloodshed, sulla crisi degli oppioidi negli Stati Uniti. EFE

READ  Rick e Morty: quando sarà presentata in anteprima la sesta stagione? | HBO Max | nuoto per adulti | tdex | revli | le risposte

agf / kr

(foto) (video)

EFE 2022. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi EFE, senza il previo ed espresso consenso di Agencia EFE SA, è espressamente vietata.