Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cavaliers 124-89 Rockets: Ricky Rubio guida i Cavaliers Orchestra senza sosta nel suo cappello da infermiera

Cavaliers Ricky Rubio Rotola su alcuni assassini missiliin cui ho giocato Usman Garubache li ha sconfitti mercoledì sera per 124-89 in una partita a cui ha partecipato una squadra Cleveland Venuto per essere 45 punti nel terzo quarto.

Fare Quinta vittoria consecutiva Dai Cav che corrono Quarto posto alla Eastern Conference Con 18 vittorie di partita, una delle terze del girone, l’attuale campione NBA, i Milwaukee Bucks.

Il capocannoniere è stato il playmaker dei Cavs, Darius Garland con 21 punti, 2 rimbalzi e 3 assist, seguito dal compagno Isaac Okoro con 20 punti3 rimbalzi e 1 rubata.

Rubio, il cui numero di passaggi ha superato i 5.000 in NBA questa settimana, è tornato a dare spettacolo in questa categoria, con 12 assist (il più alto in questa stagione), più 7 punti, 2 rimbalzi e 4 recuperi.

S valle della religioneChi ha sostituito gli infortunati all’inizio dei cinque Evan MobileHa segnato una doppietta di 16 punti, 10 rimbalzi e un passaggio.

Era l’uomo più efficace nei razzi Alperin Sengon, che dopo l’inizio del match dalla panchina si è concluso con una doppia doppia di 10 punti, 11 rimbalzi, 5 assist, 2 recuperi e 1 stopper.

Il giovane madrileno Osman Garuba ha giocato 17 minuti per i Rockets e ha segnato 3 punti, 4 rimbalzi, 1 passaggio e 2 palle recuperate.. Garuba era Solo un giocatore di Houston ha concluso positivamente la partita nella divisione più/meno.

ricky aiuto cappello

Con la squadra decimata dagli infortuni, il Team Houston ha raggiunto Razzo di campo ipotecario Cleveland spera di mantenere la sua traiettoria verso l’alto, dopo aver vinto 8 delle ultime 10 partite giocate.

Ma le assenze Eric Gordon, Christian Wood, Kevin Porter Jr., Galen Green, Danwell House Jr., John Wall Era troppo per la squadra di Houston, che in poco tempo ha causato problemi ai locali.

READ  I riflettori su Alonso in Russia non erano precisi

I Cavs, che stasera hanno vinto anche 8 delle 10 partite giocate fino ad ora ma con grande autorità (tutte le loro vittorie sono state in doppia cifra), hanno applicato la ricetta per incutere timore a qualsiasi concorrente su Houston.

Gli uomini di Cleveland hanno schiacciato spietatamente gli avversari nella prima metà dei giochi e hanno creato un buco nel tabellone che si è concluso con la maggioranza nel terzo quarto.

La stessa cosa è successa contro i missili. Cleveland ha iniziato la partita 7-0 a 3 minuti per dare il tono. Houston non si è lasciata stancare all’inizio ed è riuscita a tenere a portata di mano la squadra di Cleveland fino alla metà del primo quarto.

A quel punto, con un punteggio di 12-9, è entrato in campo Rubio, il capitano della seconda unità di Caves. E i cavalieri volarono.

Follia con Ricky

In meno di 6 minuti Rubio ha distribuito 4 assist, segnato 5 punti, rubato 2 palloni, preso 1 rimbalzo e recitato nella sequenza di gioco. A 26 secondi dalla fine del primo quarto, la guardia ha rubato la palla e ha concluso il gioco con un canestro un secondo prima del tempo. Ma in quel secondo Rubio ha rubato di nuovo la palla e ha fatto un passaggio indietro Ed Davis Per il veterano di segnare facilmente altri due punti in mezzo alla frenesia dello stadio.

Con lo 0 in senso orario, l’intero sedile dei Cavs si precipitò fuori per ricevere Rubio. I Cleveland avevano battuto i Rockets per 23-7 da quando Rubio era entrato in campo, uscendo dal tabellone con un 35-16 schiacciante alla fine del primo quarto.

I missili non si sono mai ripresi dal colpo. Nel secondo quarto Rubio ha completato la sua prestazione con 4 nuovi sorpassi, 2 punti e 2 velocità in più. Cleveland ha segnato 34 punti, distribuiti tra 8 giocatori, mentre Houston si è stabilizzata con 22 punti.

Nel primo inning, il punteggio fu 69-38, con una differenza di 31 punti nel punteggio totale di basket per i Cavs. I Rockets sono entrati negli spogliatoi con una precisione dell’11,8% dalla linea 3. I Cavs erano il 52,9% in quella classe.

Dopo l’intervallo, Cleveland ha continuato ad aumentare il suo vantaggio, che ha raggiunto i 45 punti, 84-39, 4 minuti nel terzo quarto. Dal 2016, Cleveland non è stata così in alto nel gioco.

Da quel momento in poi, i giocatori di Cleveland hanno perso interesse per il gioco. Tuttavia hanno segnato e raggiunto i 100 punti negli ultimi secondi del terzo quarto.

L’ultimo trimestre è stato puro lavoro di ufficio. In assenza delle 7.30 fino alla fine della partita, JB Bickerstaff, il tecnico dei Cavs, mette in campo il resto della panchina e il vantaggio sul tabellone si riduce ai 35 punti finali, 124-89.