Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“C’è spazio per tutto e ognuno ha il suo pubblico” – Radio Nacional

Intervista al musicista
il tasto

Titti González: “C’è spazio per tutto e ognuno ha il suo pubblico”

Il tastierista e produttore ha fatto riferimento alla musica attuale, notando l’influenza del trap e del rap nell’industria, oltre a parlare di più dei suoi progetti.

Per quanto riguarda la differenza tra la musica rap di allora e quella di oggi, ha spiegato: “Internet si chiama differenza. Internet ha cambiato tutto, il che significa che i bambini potevano accedere a informazioni che non avevamo quando il rap e tutti i tipi di musica hanno iniziato a essere utilizzati”.

“C’è spazio per tutto e ognuno ha il suo pubblico, e non sono contrario ai nuovi formati”, ha detto il produttore.

Per quanto riguarda l’influenza portoricana nel genere rap: “Ci sono alcune persone che hanno un bell’aspetto e fanno suonare bene la musica, ad esempio, mi piace Catrell, gli sta bene”.

Riguardo all’importanza che assumono oggi i remake, ha detto: “Ha un aspetto molto ingiusto, ma d’altra parte, se sei un CEO, ti dà un’indicazione di cosa sta succedendo a questo artista in quel momento”.

Inoltre, ha fatto riferimento al suo ultimo progetto: “L’idea è come se fosse una compilation semplice, ci sarà un album chiamato Twitin Club che raccoglierà tutte le canzoni che ho pubblicato, oltre ad alcune nuove”.

READ  Rockstar mette a tacere la parola su YouTube e gli utenti girano la torta