Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

CES 2022: Republic of Players svela 4 mostri di gioco | Dottor Techno | rivista

Il nuovo laptop da gioco a doppio schermo, ROG Zephyrus Duo 16, ha fatto il suo debutto al CES 2022.

ASUS Republic of Gamers (ROG) ha annunciato una varietà di hardware di gioco al CES 2022 ROG: The Rise of Gamers.

ROG entrerà in funzione nel 2022 con un nuovo sistema operativo, nuove CPU Intel e AMD, oltre a vari form factor, alcuni aggiornati e altri completamente nuovi. Qui vi mostriamo 3 modelli che sicuramente avranno un “impatto” quest’anno nel mondo dei videogiochi.

ROG Zephyrus Duo 16 Edizione 2022

ROG Zephyrus Duo 16 raggiunge nuovi livelli di innovazione nei laptop a doppio schermo. ROG ScreenPad Plus integra un secondo schermo per fornire spazio aggiuntivo per lo streaming di contenuti durante il gioco e persino per controllare varie opzioni in giochi compatibili come Dying Light 2.

Questa nuova versione di ScreenPad Plus si solleva e scorre all’indietro per avvicinare il secondo schermo alla schermata iniziale mentre il laptop è aperto, grazie al nuovo design della cerniera a quattro vie. Ciò riduce la distanza tra i due pannelli rispetto alla generazione precedente.

Contiene gli ultimi componenti di AMD e NVIDIA, insieme a due opzioni di visualizzazione.

Questo laptop Windows 11 è alimentato da un processore AMD Ryzen 6980HX e grafica NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti ed è raffreddato da un composto di metallo liquido conduttivo Enhanced Extreme, che riduce la temperatura del processore fino a 15°C rispetto alle tradizionali paste termiche.

Una presa d’aria aggiuntiva creata dal sistema AAS Plus 2.0 che solleva il secondo schermo fornisce fino al 30% in più di flusso d’aria sopra le ventole, consentendo a questi componenti ad alte prestazioni di rimanere freschi per prestazioni migliori e sostenibili nei giochi e nelle applicazioni creative. Lo switch MUX consente al laptop di raggiungere il massimo livello di prestazioni in scenari competitivi, e di raggiungere senza problemi livelli elevati di FPS grazie ad un aumento delle prestazioni fino al 9%.

ROG Zephyrus Duo offre due opzioni: il display mini-LED ROG Nebula HDR con controllo dell’illuminazione a 512 zone, in grado di raggiungere fino a 1.100 nit di luminosità massima, offrendo incredibili livelli di contrasto e colore. Questo pannello QHD ha un rapporto di aspetto 16:10 e una frequenza di aggiornamento di 165 Hz ed è certificato VES DisplayHDR 1000 con un rapporto di contrasto di 100.000: 1. Nebula HDR è il monitor perfetto per il massimo dei videogiochi e dei film HDR.

Il secondo pannello, sviluppato in collaborazione con BOE, è un nuovo monitor esclusivo ROG chiamato Dual Spec Panel, in grado di alternare tra le impostazioni 4K 120Hz e Full HD 240Hz, consentendo ai giocatori di dare priorità alla risoluzione o alla frequenza di aggiornamento in base al titolo che stanno esibendosi. La tecnologia Pixel Acceleration garantisce un upscaling ultra rapido delle immagini in modalità Full HD, per riprodurre immagini nitide a frame rate competitivi.

ROG Zephyrus G14 2022

Questo laptop è dotato di Windows 11, fino a un processore AMD Ryzen 9 6900HS e grafica mobile fino a AMD Radeon RX 6800S con uno switch MUX per i frame rate più elevati possibili. L’intelligente sistema di raffreddamento a metallo liquido di ROG e una camera di vapore dedicata garantiscono eccellenti prestazioni sostenibili per questi componenti di fascia alta, mentre la RAM DDR5 e l’SSD fino a 1 TB consentono un multitasking reattivo e un gioco fluido.

Il coperchio è anche coperto da 14.969 fori lavorati a CNC sotto i quali ci sono 1.449 minuscoli LED sui modelli dotati dell’ormai popolare display AniMe Matrix, che è più LED rispetto al modello dell’anno scorso.

Il G14 è anche uno dei primi laptop ROG a presentare il nuovo display Nebula di ROG, che offre una risoluzione QHD di 120 Hz con luminosità di picco di 500 nits, copertura della gamma di colori DCI-P3 al 100%, tempo di risposta di 3 ms e tecnologia Dolby Vision. Sincronizzazione e Pantone convalidati. Lo schermo è stato ingrandito a un rapporto di aspetto di 16:10, massimizzando l’area dello schermo senza sacrificare la portabilità, poiché le cornici piccole offrono un rapporto schermo-corpo del 91%.

La tecnologia Dolby Atmos, un array di microfoni 3D AI a 2 vie con cancellazione del rumore e WiFi 6E ultraveloce completano questa centrale elettrica portatile.

ROG Strix Scar e Strix G

Progettato pensando agli appassionati di eSport, alimentato da componenti di prim’ordine, Windows 11 Pro, un display altamente aggiornato e il sistema di raffreddamento intelligente di ROG con Liquid Metal Conductonaut Extreme. Con un processore fino a Intel Core i9-12900H e persino la grafica NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti, Strix SCAR è progettato per giochi ad alto aggiornamento. Lo switch MUX garantisce prestazioni GPU di prim’ordine, lo storage PCIe 4.0 x4 aumenta i tempi di caricamento incredibilmente rapidi e la RAM DDR5 da 4800 MHz offre molta memoria ad alta velocità per il multitasking.

Strix SCAR è disponibile nei modelli da 15 pollici e 17 pollici. La versione 15 offre tre opzioni di visualizzazione a livello IPS: QHD 240Hz, Full HD 300Hz e QHD 165Hz. Lo SCAR da 17″ offre opzioni di QHD 240Hz o Full HD 360Hz. Tutti i modelli Strix SCAR supportano Dolby Vision HDR per l’imaging a spettro completo, insieme ad Adaptive-Sync, fornendo una qualità dell’immagine straordinaria senza strappi o balbuzie. Un tempo di risposta di 3 ms garantisce movimenti nitidi in modo che i giocatori possano prendere decisioni con un alto livello di precisione nel mezzo di frenetici scontri a fuoco.

I nuovi ROG Strix G15 e G17 sono alimentati da un processore AMD Ryzen 9 6900HX e grafica fino a NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti per la massima potenza. Il G15 offre opzioni di visualizzazione Full HD 300Hz e QHD 165Hz, mentre il G17 offre impostazioni Full HD 360Hz e QHD 240Hz per giochi competitivi. Tutti i modelli Strix G sono compatibili con Dolby Vision e i loro display sono dotati di tempi di risposta di 3 ms e Adaptive-Sync.

Inoltre, i modelli Strix sono dotati di una batteria da 90 Wh, che include la ricarica opzionale da 100 W tramite USB di tipo C per l’uso in movimento. Le tecnologie WiFi 6E e 2.5G LAN forniscono connettività avanzata con un ritardo minimo nelle reti cablate e wireless compatibili.

ROG Flow Z13 e XG Mobile

ROG Flow Z13 amplia la serie compatta Flow con il tablet da gioco più potente al mondo. Con il sistema operativo Windows 11, la CPU Intel Core i9-12900H, la scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3050 Ti e la memoria LPDDR5 da 5200 MHz, questo tablet offre tutta la potenza di gioco in uno chassis ultrasottile e leggero. Queste specifiche sono supportate da 1 TB di storage SSD PCIe, uno switch MUX, raffreddamento a camera di vapore dedicato e ricarica rapida tramite USB Type-C.

Il Flow Z13 ha due opzioni di pannello: un display 4K 60Hz con copertura DCI-P3 dell’85% o un display Full HD 120Hz con copertura sRGB del 100%. Entrambi i display presentano un rapporto di aspetto 16:10 con protezione Corning Gorilla Glass sul touchscreen, Adaptive-Sync, 500 nit di luminosità massima e convalida Pantone per colori accurati. Entrambi i modelli Flow Z13 sono dotati della tecnologia Dolby Vision per una qualità dell’immagine straordinaria.

Lo Z13 ti permette di giocare in vari modi, sia con un mouse tradizionale (usando la tastiera su schermo inclusa) sia con input touch o controlli esterni.

Per ulteriore potenza di gioco ed espansione I/O, Flow Z13 e X13 sono compatibili con la famiglia di GPU esterne XG Mobile e possono essere collegati a XG Mobile 2021 con NVIDIA GeForce RTX 3080, o la nuova aggiunta di quest’anno a XG Mobile famiglia di GPU fino a Radeon RX 6850M XT. Con porte USB, DisplayPort, HDMI ed Ethernet aggiuntive, XG Mobile è pronto a tutto. (IO)

READ  La società ha suggerito che Ubisoft + si unirà presto a Xbox Game Pass